Home Personale Commissioni sessione straordinaria, sostituire i docenti trasferiti e quelli in pensione se...

Commissioni sessione straordinaria, sostituire i docenti trasferiti e quelli in pensione se non danno il consenso

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Come abbiamo già scritto, la sessione straordinaria degli esami di Stato del secondo ciclo avrà infatti inizio il 9 settembre con l’avvio dei colloqui.

Le commissioni si insedieranno lunedì 7 settembre 2020, nella stessa composizione in cui hanno operato nella sessione ordinaria, presso gli istituti ove sono presenti candidati che hanno chiesto di sostenere gli esami nella sessione straordinaria e ove sono stati assegnati i candidati esterni da parte degli USR.

Con riferimento alle commissioni, il M.I., con nota 15700 del 3 settembre, ha fornito alcune precisazioni.

ICOTEA_19_dentro articolo

Innanzitutto, gli USR dovranno provvedere alla sostituzione dei commissari se trattasi di docenti trasferiti in altra istituzione scolastica, in un’ottica di semplificazione e di riduzione delle necessità di spostamento.

Inoltre, per i docenti in quiescenza dal 1° settembre, è necessario il consenso a fare parte della commissione in sessione straordinaria; in mancanza di tale consenso, debbono essere sostituiti.

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese