Home Concorsi Concorso straordinario, al via le ultime prove. A quando le suppletive?

Concorso straordinario, al via le ultime prove. A quando le suppletive?

CONDIVIDI
  • Credion

Oggi, 15 febbraio, sono riprese le prove del concorso straordinario per docenti della scuola secondaria, sospese a causa del blocco per l’emergenza Covid-19.

LE DATE PER CLASSI DI CONCORSO

Le prove residuali si svolgeranno fino al 19 febbraio, nel rispetto del protocollo di sicurezza stabilito dal Dipartimento della Funzione Pubblica, seppur con qualche mitigazione. Ad esempio, la presentazione di un referto di test antigenico o rapido, ovviamente negativo, è obbligatorio nelle cd. zone rosse. I candidati dovranno anche presentare un’autodichiarazione.

Icotea

Ma, anche dopo questa ultima tornata di prove, il concorso straordinario non potrà dirsi concluso, perché resta in sospeso ancora lo svolgimento delle prove suppletive per quei candidati che non hanno potuto parteciparvi perché sottoposti a trattamenti sanitari per via del Covid. 19.

Le prove suppletive, ricordiamo, inizialmente non erano state previste dal Ministero ma, considerata la situazione emergenziale in atto, il Tar del Lazio, con ordinanza del 27 gennaio, ha accolto l’istanza cautelare e disposto l’effettuazione di prove suppletive “nei termini che l’Amministrazione indicherà ai ricorrenti”. Termini che, al momento, non sono ancora stati indicati.

Nel frattempo anche la correzione delle prove già svolte procede a rilento e questo potrebbe rappresentare un problema sia per le immissioni in ruolo dal prossimo 1° settembre, sia per le scelte dei singoli candidati che, in caso di esito positivo dello straordinario, potrebbero decidere di non partecipare alle altre procedure concorsuali.

TUTTO SUL CONCORSO STRAORDINARIO SECONDARIA