ULTIMI AGGIORNAMENTI

incentivi formazione docenti

Concorso straordinario, le Faq con tutte le info utili per i candidati

Il concorso straordinario, riservato ai docenti della scuola di primo e secondo grado, la cui prova doveva svolgersi entro il 15 giugno,...
elezioni politiche

Concorso straordinario bis: ”il grande bluff”

elezioni politiche

Concorso straordinario bis: gira la ruota

Per partecipare al concorso straordinario i candidati devono avere i seguenti requisiti:

  • abilitazione specifica o titolo di accesso alla specifica classe di concorso ovvero analogo titolo conseguito all’estero e riconosciuto in Italia ai sensi della normativa vigente;
  • non aver partecipato alle procedure di cui all’art. 59, comma 4, o pur avendo partecipato, non essere stati destinatari di un’individuazione quali aventi titolo ad assunzione a tempo determinato;
  • avere svolto, nell’ultimo quinquennio, a decorrere quindi, dall’anno scolastico 2017/2018 ed entro il termine di presentazione delle domande di partecipazione, un servizio nelle istituzioni scolastiche statali di almeno tre anni anche non consecutivi, di cui uno almeno nella classe di concorso per la quale si partecipa.
La prova disciplinare, della durata di 30 minuti, consiste in una prova orale finalizzata all’accertamento della preparazione del candidato sulla padronanza della disciplina relativa alla sua classe di concorso e sulla capacità di comprensione e conversazione in lingua inglese almeno al livello B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento

N.B. Per le classi di concorso A-24, A-25 e B-02 la prova è condotta nella lingua straniera oggetto d’insegnamento.

I programmi concorsuali specifici di ciascuna classe di concorso, sono indicati nell’Allegato A al D.M. n. 108 del 28 aprile 2022

Per avere più informazioni sulla preparazione all’esame
RIVEDI LA DIRETTA