Home Precari Concorso straordinario, martedì 28 il bando in Gazzetta Ufficiale

Concorso straordinario, martedì 28 il bando in Gazzetta Ufficiale

CONDIVIDI

La senatrice e capogruppo del Movimento Cinque Stelle in commissione Istruzione, Bianca Laura Granato, in una nota, prova a fare chiarezza sul concorso scuola in via di emanazione: “Sul concorso per i precari della scuola è necessario fare chiarezza. Dire oggi che è necessario rivedere le norme concorsuali per la stabilizzazione dei precari è fuorviante”, afferma la senatrice che poi aggiunge: “L’unico modo affinché i precari della scuola possano vedersi riconosciuta la stabilizzazione è quello di procedere con il concorso il cui bando verrà pubblicato domani. Per giungere a questo traguardo ci sono voluti 5 mesi dall’approvazione del Decreto Scuola lo scorso dicembre”.

“Il mancato svolgimento del concorso straordinario in quest’anno comporterebbe un rinvio di almeno un anno, con la conseguenza per i precari della scuola di veder sfumare la meritata stabilizzazione”, conclude.

Icotea

Vacca: “I concorsi per la scuola sono la via più veloce per avere migliaia di docenti assunti a tempo indeterminato già a settembre

“I concorsi per la scuola sono la via più veloce per avere migliaia di docenti assunti a tempo indeterminato nelle nostre scuole già a settembre. Chi chiede di procedere diversamente, come un parte del Pd e LeU, mette a rischio questa possibilità: qualsiasi cambiamento vorrebbe dire far slittare le assunzioni di molti mesi e rinviarle di almeno un anno. Le misure adottate per la Fase 2 dell’emergenza coronavirus e la disponibilità di spazi adeguati non comportano alcun intralcio alla possibilità di svolgere tali prove in tutta sicurezza. Anche altri enti e dicasteri stanno predisponendosi a prove selettive da tenersi nei prossimi mesi: la decisione di procedere tramite concorso, come previsto dalla Costituzione, non solo è stata condivisa con la maggioranza di governo già con l’ex ministro Fioramonti, ma soprattutto va nella direzione di assicurare una selezione fondata sulla qualità della classe docente, che è l’ingrediente principale per una scuola capace di affrontare le sfide che abbiamo davanti”.

Così Gianluca Vacca, capogruppo del MoVimento 5 Stelle in commissione Cultura alla Camera.

Leggi anche

Concorsi docenti per titoli, Pd e LeU isolano Azzolina: al Senato si rischia la crisi di Governo

TUTTO SUL CONCORSO STRAORDINARIO

CLICCA QUI per l’ultima bozza del bando

Programma da studiare allegato C (Clicca qui)

Titoli valutabili allegato D (clicca qui)

Prospetto aggregazioni territoriali (Clicca qui)

TABELLA DEI POSTI DISPONIBILI (CLICCA QUI)

Il parere del CSPI (Clicca qui)

ISCRIVITI AL GRUPPO FACEBOOK DEDICATO AL CONCORSO STRAORDINARIO (CLICCA QUI)