Home Attualità Coronavirus, Conte conferema: “Scuole chiuse oltre il 3 aprile”

Coronavirus, Conte conferema: “Scuole chiuse oltre il 3 aprile”

CONDIVIDI

Dopo l’annuncio del ministro dell’Istruzione, Lucia Azzolina, arriva la conferma anche del premier Giuseppe Conte. Scuole chiuse oltre il 3 aprile: nei prossimi giorni arriverà la proroga.

Intervistato dal Sole 24 Ore Conte conferma le indiscrezioni: “Possiamo già dire che, come già anticipato dal Ministro Azzolina, la sospensione delle attività scolastiche proseguirà anche dopo il 3 aprile. Queste settimane di emergenza ci hanno mostrato quanto sia irrinunciabile l’impulso alla trasformazione digitale del Paese. Con il decreto “Cura Italia” abbiamo stanziato 85 milioni per potenziare la didattica a distanza, soprattutto a beneficio degli studenti meno abbienti. Inoltre abbiamo appena sbloccato 200 milioni di finanziamenti da parte del Comitato per la diffusione della Banda Ultra-larga (Cobul), che porteranno la connessione ultra-rapida in oltre 40mila complessi scolastici in tutta Italia, gratuitamente per i prossimi cinque anni”.

Sulla fine dell’emergenza resta un grosso punto interrogativo. “Al momento è prematuro fare previsioni. Ma ci auguriamo di poter tornare quanto prima alla normalità: ridurremo le restrizioni fino alla loro completa eliminazione ma lo faremo gradualmente per evitare che gli sforzi fin qui compiuti siano vani”, ha affermato  il premier in un’intervista a Il Sole 24 Ore.

ICOTEA_19_dentro articolo

“Nel decreto di aprile potenzieremo tutti gli strumenti a nostra disposizione per proteggere gli asset strategici del paese, alla luce di un’ampia serie di rischi epidemiologici, ambientali, sismici, informatici e geopolitici. Tutelare le nostre aziende strategiche è una priorità per il governo e siamo disponibili a introdurre anche nuovi e più sofisticati strumenti”.

Maturità, Azzolina conferma: “Commissione con membri interni e presidente esterno”

Come fare didattica a distanza: consigli e soluzioni

CORONAVIRUS – TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

LE FAQ UFFICIALI

Coronavirus e scuole chiuse, tutto quello che c’è da sapere: norme e info utili