Home Personale Crediti scolastici, dai 6 punti d’ufficio alla conversione per gli esami di...

Crediti scolastici, dai 6 punti d’ufficio alla conversione per gli esami di Stato

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Il Ministero sembra ormai pronto a pubblicare, dovrebbe avvenire nei prossimi giorni, le Ordinanze Ministeriali sulla valutazione, sugli esami di Stato del primo ciclo e sugli esami di Stato della scuola secondaria di II grado. Ecco le novità che riguardano i crediti scolastici per le classi terze e quarte, ma soprattutto per l’ammissione agli esami di Stato 2019/2020.

Credito scolastico classi terze e quarte

Il credito scolastico delle classi terze e quarte della scuola secondaria di II grado resterà quello di cui all’allegato A riferito all’articolo 15, comma 2, del d.lgs. 62/2017, tranne per il caso di una media di voti inferiore a sei decimi per il terzo o il quarto anno della scuola secondaria di II grado, è attribuito un credito scolastico pari a 6, fatta salva la possibilità di integrarlo, con riferimento all’allegato A al Decreto legislativo n.62 del 13 aprile 2017, corrispondente alla classe frequentata nell’anno scolastico 2019/2020, nello scrutinio finale relativo all’anno scolastico 2020/21. In buona sostanza l’alunno che dovesse riportare la media inferiore ai 6 decimi avrà comunque un credito scolastico di 6 punti, integrabile, durante lo scrutinio finale dell’anno scolastico 2020/2021. Tale integrazione non sembrerebbe essere stata contemplata per coloro che, pur avendo qualche insufficienza, abbiano riportato una media superiore ai 6 decimi.

Conversione credito assegnato in terza

Bisogna ricordare che gli studenti che si stanno avviando all’ammissione degli esami di Stato 2019/2020, nella classe terza dell’anno scolastico 2017/2018 avevano ricevuto un credito scolastico massimo di 8 punti su 25. Adesso riceveranno un conversione che porterà il punteggio massimo a 18 punti su 60. Tale conversione fa perdere agli studenti più meritevoli 2 centesimi di punto. Mentre uno studente che aveva ricevuto 4 punti su 25, con la conversione prenderà 12 punti su 60 guadagnandoci 4 centesimi di punto.

ICOTEA_19_dentro articolo

Credito conseguito

Nuovo credito attribuito per la classe terza

 3  11
 4  12
 5  14
 6  15
 7  17
 8  18

Conversione credito assegnato in quarta

Nella tabella di conversione del credito scolastico per la classe quarta gli studenti più bravi, cioè quelli che aveva ricevuto 13 punti su 40 nella conversione in 20 punti su 60 ci guadagnano 5 millesimi di punto, mentre lo studente con 8 punti di credito su 40 avrà una conversione perfettamente equivalente ricevendo 12 punti di credito su 60.

Credito conseguito

Nuovo credito attribuito per la classe quarta
8  12
9  14
10  15
11  17
12  18
 13  20

Credito scolastico per la classe quinta

Per la classe quinta, tenendo conto che tutti dovranno essere ammessi all’esame di Stato 2019/2020, anche con più insufficienze, si è introdotto anche il credito per chi arriva ad ottenere una media dei voti inferiori a 5 decimi. In tale caso lo studente potrà ricevere al massimo 9 punti di credito su 60.

Media dei voti Fasce di credito classe quinta

M<5

8-9

5≤M<6

 10-11
 M=6  12-13

6<M≤7

14-15 

7<M≤8

16-18 

8<M≤9

19-20 

9 < M ≤ 10

21-22 

Preparazione concorso ordinario inglese