Home Personale Diplomati magistrale, arriva la sentenza di merito del Tar Lazio

Diplomati magistrale, arriva la sentenza di merito del Tar Lazio

CONDIVIDI

Arrivano da fonti accreditate notizie freschissime sul ricorso dei diplomati magistrali. Si apprende che dopo l’udienza del 16 luglio il Tar Lazio, in data 13 settembre ha emesso la sentenza di merito (sentenza N. 10969/2019 REG.PROV.COLL. – N. 10617/2016 REG.RIC.).

Con tale sentenza – si legge nella nota – il TAR Lazio, rigettando il ricorso, conferma l’orientamento assunto sino ad oggi.

In tali decisioni è stato infatti chiarito non soltanto che la pretesa dei diplomati magistrali con titolo conseguito entro il 2001/2002 di essere inseriti in GAE avrebbe dovuto essere fatta tempestivamente valere con presentazione di istanza di inserimento in GAE e comunque mediante impugnazione, al più tardi, del DM del 16 marzo 2007, ma che il diploma magistrale conseguito nel 2001/2002 non è da ritenersi idoneo all’insegnamento.

ICOTEA_19_dentro articolo

In conclusione, il ricorso e i successivi motivi aggiunti vanno respinti.”

Tocca adesso al Miur assumere i provvedimenti conseguenti e indicare le procedure da attuare.