Home Archivio storico 1998-2013 Generico Disegnare e raccontare il Cielo: concorso per alunni della scuola dell’infanzia e...

Disegnare e raccontare il Cielo: concorso per alunni della scuola dell’infanzia e di quella primaria

CONDIVIDI
  • Credion
Il concorso fu istituito nel maggio 2008 per ricordare la bambina Olga Panuccio, vittima di una feroce aggressione insieme con i suoi genitori e deceduta il 1° aprile 2008.
L’iniziativa è articolata nelle seguenti sezioni:
Disegno, riservato alla scuola dell’infanzia, con tema “Disegnate il Cielo”;
Testo Illustratoe Testo,riservati alla scuola primaria,con tema “Raccontate il Cielo”.
Le opere, individuali, devono recare, oltre al nome dell’alunno che le ha realizzate, la firma dell’insegnante e la scuola di appartenenza. E’ ammessa una sola opera per alunno partecipante e non più di cinque per scuola.
Le composizioni (prosa o poesia) non devono superare le 80 righe (4 pagine); i disegni possono avere un formato massimo A3, con piena libertà riguardo alla tecnica impiegata.
La data di scadenza per la presentazione dei lavori è fissata per il 10 novembre 2013.
Ai tre lavori di ciascuna classifica e relativa sezione ritenuti maggiormente meritevoli saranno assegnati come premi strumenti astronomici e libri. La premiazione avrà luogo a Reggio Calabria nel salone della Provincia il 20 novembre, in occasione della Giornata nazionale per i diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.

I lavori devono essere inviati al seguente indirizzo (farà fede il timbro postale): Laboratorio di Didattica Pitagora Planetario Provincia – Casella Postale 32 – 89100 Reggio Calabria.