Home Attualità Disturbi del sonno, come prevenirli. Il concorso per le scuole

Disturbi del sonno, come prevenirli. Il concorso per le scuole

CONDIVIDI
  • Credion

La Tecnica della Scuola, in collaborazione con l’associazione Assirem (Associazione Italiana per la Ricerca e l’Educazione nella Medicina del Sonno), promuove un percorso di educazione al sonno, per comprenderne l’importanza, la necessità di rispettarlo e i comportamenti per favorirlo. Un’attività di sensibilizzazione presso le scuole che parte dal concorso Sonno… o son desto?

Sensibilizzazione: il concorso Sonno… o son desto?

Nell’ambito del Protocollo d’intesa stipulato in data 13 aprile 2018 tra Assirem e il Ministero dell’Istruzione, è stato indetto il Concorso Nazionale Sonno… o son desto, per sensibilizzare le giovani generazioni sull’importanza del sonno per lo sviluppo psicofisico dei bambini ed adolescenti, per la prevenzione delle patologie da deprivazione di sonno e per una migliore qualità della vita.

Icotea

Con il concorso si intende contribuire a divulgare, non solo tra gli studenti, ma anche tra i docenti e le famiglie una maggiore attenzione al sonno e ai corretti stili di vita atti a favorirlo.

Grazie al coinvolgimento delle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di tutta Italia, attraverso la distribuzione di materiale informativo gratuito, ma anche mediante la presenza presso le scuole di psicologi e medici esperti in medicina del sonno, verranno promossi percorsi educativi che valorizzino l’importanza del sonno nel promuovere stili di vita adeguati a prevenire le patologie ad esso correlate.

Destinatari del concorso

Possono partecipare al concorso, in forma individuale o in gruppo, gli alunni delle scuole dell’infanzia, della primaria, della secondaria di I e di II grado dell’intero territorio nazionale.

Tipologia degli elaborati

I partecipanti sono chiamati a realizzare un lavoro individuale o di gruppo inedito sotto forma di videoclip, racconto fotografico, opere artistiche di vario genere, secondo le seguenti categorie:

  • Cat. A. Il videoclip dovrà avere una durata massima di 3 minuti in formato .mov, mpeg4, avi, wmv, flv, mp4.
  • Cat. B. Il racconto fotografico, composto da 3 ad un massimo di 5 scatti, dovrà essere presentato in formato jpg che abbia in sé un’idea di narrazione.
  • Cat. C. Disegni o Quadri realizzati con diverse tecniche.
  • Cat. D. Sculture realizzate con diversi materiali.

Per scaricare il bando di concorso, ricevere ulteriori informazioni e conoscere in dettaglio le modalità di partecipazione al Concorso Nazionale – Sonno o son desto VISITA IL SITO DEL MIUR AL SEGUENTE LINK

Scadenza: 04 marzo 2022

Per saperne di più, segui il corso di formazione gratuito. PER ISCRIVERTI VAI A QUESTO LINK