Home La Tecnica consiglia Docenti sempre più stressati: dov’è la prevenzione?

Docenti sempre più stressati: dov’è la prevenzione?

CONDIVIDI

Fra tutte le disposizioni di legge in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro quella relativa valutazione dei rischi da stress lavoro-correlato è quasi certamente la meno applicata, perlomeno nella scuola.

La stessa legge sulla sicurezza nei luoghi di lavoro prevede espressamente che il datore di lavoro provveda periodicamente ad effettuare la valutazione dello stress lavoro correlato.

Eppure valutare lo stress a cui sono sottoposti i docenti dovrebbe essere molto importante e forse persino utile per prevenire quelle situazioni di difficoltà e di disagio che certamente stanno a monte dei comportamenti violenti dei docenti nei confronti degli alunni.
Con questo non vogliamo far passare in secondo piano le oggettive responsabilità,  anche di natura penale, che gravano sui docenti un po’  “maneschi”, ma vogliamo far rilevare che con una adeguata rilevazione dello stress si potrebbe forse ridurre i rischi sia per i docenti sia per gli alunni.

ICOTEA_19_dentro articolo

 

L’insegnante è destinato a bruciarsi

Al di là delle questioni relative alle norme da rispettare, è evidente che chi svolge professioni di aiuto, come l’insegnante, è a grande rischio di “bruciarsi”, di esaurire le proprie riserve energetiche e trovarsi a provare sintomi quali esaurimento emozionale, depersonalizzazione, ridotte capacità professionali, sintomi di malessere fisico.

Poiché lo stress è una risposta a stimoli esterni a cui ci adattiamo, sembra evidente che un insegnante sia quasi inevitabilmente portato a stressarsi. Gli stimoli potenzialmente stressanti sono davvero molti: allievi difficili, precarietà del lavoro, spostamenti territoriali quotidiani, colleghi con cui interagire è complicato, ed altro ancora che ciascuno saprà aggiungere.

Variabili organizzative e personali influenzano le reazioni individuali alle fonti di stress, che se prolungato nel tempo può condurre ad un peggioramento lavorativo nelle prestazioni ma anche nel senso di autoefficacia personale.

A tal proposito, La Tecnica della Scuola, ente di formazione accreditato dal Miur per la formazione del personale della scuola (prot. n. AOODGPER/6834/2012) ai sensi della direttiva ministeriale n. 90/2003 adeguato ai sensi della Direttiva n. 170/2016, propone un corso online, in modalità webinar, dal titolo: “Prevenire e gestire lo stress a scuola”.

PER TUTTE LE INFORMAZIONI CLICCA QUI