Home Personale E’ partita la Summer School, il progetto per una scuola digitale

E’ partita la Summer School, il progetto per una scuola digitale

CONDIVIDI

Il 15 luglio ha avuto inizio, con l’inaugurazione nella sala Barbella dell’Ex Aurum a Pescara, la Summer School, attività del progetto Digit School.

Si tratta di una iniziativa formativa, rivolta ai docenti, finanziata dalla Regione Abruzzo (assessorato all’Istruzione) e fa parte delle attività previste dal Piano nazionale scuola digitale (Pnsd).

Icotea

Il progetto formativo della Summer school, prevede 15 incontri, tenuti da esperti della didattica e del mondo digitale: ne hanno parlato i rappresentanti della Ud’Anet Srl, capofila della Rti (costituita dal consorzio Cineca e l’istituto Infobasic), ha presentato ai 40 docenti presenti il programma previsto.

 

{loadposition eb-motivare}

 

Le attività didattiche del primo incontro sono state avviate dal coordinatore di progetto, Vittorio Midoro (già direttore del Cnr), che ha introdotto le idee chiave della Summer school, a seguire Rosanna Buono, responsabile della formazione, che ha condotto i gruppi di lavoro. Inoltre hanno partecipato all’evento il dirigente della Regione Abruzzo, Carlo Amoroso, e Viriol D’Ambrosio dell’Ufficio scolastico regionale.

I prossimi incontri si terranno il 26 e 27 agosto, sempre a l’ex Aurum di Pescara. Il percorso formativo terminerà a novembre.

Per maggiori informazioni cliccare su www.digitschool.it.

 

Metti MI PIACE sulla nostra pagina Facebook per sapere tutte le notizie dal mondo della scuola