Home Personale Faq assegnazione provvisoria 2021/2022 personale docente

Faq assegnazione provvisoria 2021/2022 personale docente

CONDIVIDI
  • Credion

Quando scade la domanda per l’assegnazione provvisoria?

Per il personale docente, la presentazione della domanda scade il 5 luglio 2021.

Icotea

La domanda va presentata in modalità cartacea o on line?

Le domande di Utilizzazione e Assegnazione provvisoria del personale docente vanno presentate in modalità On Line.

Con quali credenziali si può presentare la domanda di assegnazione provvisoria o utilizzazione?

I docenti di qualsiasi ordine e grado dovranno accedere al sito istanze on line esclusivamente con credenziali digitali SPID, ad eccezione degli aspiranti in possesso di credenziali rilasciate in precedenza.

Chi ha ottenuto il trasferimento può presentare la domanda di assegnazione provvisoria o utilizzazione?

Sì. Può presentare domanda di assegnazione provvisoria o utilizzazione.

Chi è stato immesso in ruolo il primo settembre 2020 può fare domanda di assegnazione provvisoria o utilizzazione?

No. Perché si trova nel vincolo triennale

I docenti che sono stati individuati soprannumerari nell’anno scolastico 2020/2021 possono fare domanda di assegnazione provvisoria o utilizzazione?

Sì. Possono fare domanda chiedendo, ove ce ne fosse la possibilità, il rientro nella scuola ove è stato perdente posto e abbia fatto domanda di mobilità condizionata.

I docenti che usufruiscono della legge 104 del 1992 art. 33 possono presentare domanda di assegnazione provvisoria o utilizzazione?

Sì. Solo i docenti che usufruiscono:

del comma 3    (assistenza a persona con handicap in situazione di gravità )

del comma 6    (lavoratore handicappata in situazione di gravità

I genitori con figli minori possono chiedere l’assegnazione provvisoria o l’utilizzazione?

Sì. Secondo quando previsto dall’art. 42 bis del Decreto 151 a condizione che i figli compiono i tre anni entro l’anno di riferimento.

I docenti coniugi di personale militare possono chiedere l’assegnazione provvisoria?

Sì. Se il docente è convivente con un personale militare.