Home I lettori ci scrivono Fase C assunzioni: il mercato delle “vacche” è iniziato!

Fase C assunzioni: il mercato delle “vacche” è iniziato!

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Sono diverse settimane che sto leggendo appelli, annunci, candidature, a destra e a sinistra, da nord a sud, in giro su internet… “l’associazione tutti dentro nessuno fuori”… “le associazioni religiose”… “l’associazione la carica delle 5460 domande”… l’associazione degli storici… dei filosofi… dei geografi… degli artisti, e via cosi di seguito!… Ognuno che si propone, ognuno che si svende, si mette in liquidazione che si prostituisce al primo istituto scolastico a fare cosa?… il facchino di turno!.. il portaborse!… il tappa buchi!…

Ologramma dal futuro: settembre quando le bestie (vacche) tornano dagli alpeggi…

Colloquio tra un preside e il responsabile funzione strumentale sostituzioni docenti assenti:

ICOTEA_19_dentro articolo

Scuola  superiore di primo grado:

mercoledì non c’è l’insegnante di fagotto, non importa c’è il prof potenziamento di diritto è in servizio impegnato nel progetto cittadinanza e legalità!… il “fagotto” l’ho insegna lui!… mandalo  alla 1° ora in seconda b!… e poi in terza c!…

Altra scuola; di secondo grado:

AH!… domani mancherà l’insegnante di chimica agraria… e dai c’è il prof.  di potenziamento filosofia che è in servizio per il progetto comma 7 lettera I… lo continua a casa il progetto!… digli di coprirmi la seconda ora la 3°a!… e le ultime due la 4°c!…

Mentre il prof. Potenziamento di matematica alla 2 ora lo mandi in serra a fargli  contare le piantine e controllare la 2°e… e così le classi per domani sono coperte!…

Qualcuno potrebbe pensare che io non abbia rispetto dei precari… secondo me, il rispetto per i prof. non ce l’ha chi vuole assumerli tutti… a tutti i costi… per fargli fare altro!… qualsiasi cosa… anche materie per le quali non hanno nessuna competenza… non hanno abilitazione… non conoscono la materia o la disciplina… ma non è allucinante… tutto questo?…

E comunque a pensarci bene, questo, della copertura dei colleghi assenti, con pseudo progetti… avviene già in maniera del tutto illegale nelle varie scuole d’Italia, dove con la possibilità di ridurre l’orario da sessanta minuti a cinquanta… per poi recuperare le ore, si obbligano i docenti con cattedra di 18 h. a fare 19 o 20 unità lavorative a settimana… tenendoli a disposizione per farli sorvegliare classi che non sono state assegnate a loro… per girarsi i pollici, leggersi un giornale… far giocare a carte gli alunni… correggere delle verifiche delle proprie classi… oppure parcheggiarli in stalla dei docenti fino all’ultima ora perché qualcuno potrebbe all’improvviso sentirsi male e quindi che la vacca aspetti fino all’ultima campanella perché c’è sempre bisogno di una pezza!… oppure l’impegnano per fare i “pacchi”… o “contenitori”…

O quando in modo del tutto illegale, si sostituisce il docente assente con quello di sostegno che contemporaneamente è obbligato a vigilare la classe e adempiere il contratto didattico che lo lega all’alunno h…  

Ecco il potenziamento… per spendere di meno!… per risparmiare sulle sostituzioni di docenti assenti, si lesina… sull’istruzione e l’educazione degli studenti… io personalmente non mi presto a questo gioco dello Svilimento Totale della professione docente… devo convenire con Francesco Scrima, segretario generale Cisl Scuola e non con il Luigi Mazza Coordinatore nazionale GAE in ruolo… Io ho presento sempre atto di rimostranza art. 17 dpr 1957 n.3, non mi sono mai fatto schiavizzare, vessare… maltrattare… in tutte le scuole ho sempre difeso i miei diritti… e quelli degli studenti… cosa che il 99% degli insegnati non fa!…

Immagino già queste e altre scene del genere… surreali nelle scuole nel prossimo futuro!…

Dove gli insegnanti del potenziamento nelle classi faranno un solo e Unico Progetto: sostituire colleghi assenti… lo dico perché le domande fatte dai GAE e GM non coprono le aree del potenziamento previste dalla 107!…

Inoltre le scuole e le aziende di trasporto non permetteranno il prolungamento dell’orario di lavoro anche di pomeriggio…

Alcune materie dovrebbero cedere delle ore per inserire degli insegnamenti opzionali… per esempio un liceo classico o uno scientifico che volessero inserire nel curriculum dello studente competenze di diritto ed economia dovrebbero prevedere almeno 66 ore di diritto nel secondo biennio o in quinta (comma 28), riducendo del 20% le ore di quali discipline?: matematica, latino, greco, italiano ecc… solo così ci sarebbe vero potenziamento!… solo così i prof. del potenziamento sarebbero gratificati professionalmente!… ma questo non avverrà mai o in via del tutto eccezionale in pochissime scuole!…

A rafforzare la mia tesi c’è un’ altra prova, la nota del MIUR che per sostituire i vicari chiede alle scuole il codice classe di concorso…  quindi posto comune una cattedra a tutti gli effetti!… mentre per tutti gli altri settori del potenziamento chiede alle scuole di scegliere un ordine di preferenza tra i vari campi… umanistico, scientifico… motorio e cosi via… Io, per “campi”, ci manderei il Ministro con tutto il governo a spargere il letame con le mani!… quelle stesse mani che hanno già mandato nel caos le scuole italiane e che le smantelleranno in pochi anni!.. è già iniziato il mercato della vacche caro “faraone”… no la buona scuola… ma di vacche magre… si stratta, cioè insegnanti che invece di fare il loro lavoro faranno altro… cioè non saranno in grado di produrre né latte né carne!…   caro “faraone” nel potenziamento i docenti  saranno fabbricatori di deserti!…

Io credo che a Palazzo Chigi sia arrivata una partita di pasticche olandesi particolarmente allucinogene perché questi del governo vivono un mondo immaginario e parallelo!… Ma se non dai la possibilità di scegliere dei docenti liberamente, o comunque quelli che servono davvero per potenziare l’offerta formativa… come credi che possa esserci una scuola buona?…

Ma se in un’azienda serve un facchino… serve un venditore… serve un ragioniere… secondo voi assumerà un giardiniere, un camionista, e un cameriere?…

Ecco cosa dice il MIUR!…

E’ già iniziata “la mattanza delle vacche”… dai dirigenti scolastici datevi da fare… scegliete (si fa per dire) la vacca più grossa (comma 79)… a no mi sono sbagliato… no da quest’anno, ma dal prossimo con il piano straordinario di mobilità (comma 108)… quando inizierà la straordinaria transumanza!…

Gentile MIUR devi emanare un decreto che preveda due soli articoli;

art. 1: assunzione di 200mila docenti compresi gli abilitati Pas e Tfa…

art. 2: trasformazione automatica di tutti i contratti temporanei, al 30 giugno e al 31 luglio, a tempo indeterminato… allora sì che forse qualcosa riuscirai a potenziare…

Fermate il MIUR!… sta cercando di ristrutturare un edificio del 1700 con le vacche magre e sabbia di mare!… 

Preparazione concorso ordinario inglese