Home Attualità Fine scuola: manca un mese. In classe 7,7 milioni di alunni

Fine scuola: manca un mese. In classe 7,7 milioni di alunni

CONDIVIDI

Ultimo mese di scuola. Alla fine dell’anno scolastico 2020-2021 mancano poche settimane. Oggi 3 maggio, intanto, sui banchi circa 7,7 milioni di alunni, secondo le stime di Tuttoscuola. Non si realizza, cioè, il piano del Presidente del Consiglio Mario Draghi, che avrebbe voluto tutti in presenza almeno per l’ultimo mese di scuola, ma l’obiettivo si avvicina comunque ai “desiderata”.

Nelle regioni gialle e arancioni, lo ricordiamo, vanno in presenza tutti gli alunni dalla scuola dell’infanzia a tutto il primo ciclo, mentre i ragazzi della scuola superiore frequentano parte in presenza (con una quota tra il 70 e il 100%) e parte in DaD.

Icotea

In zona rossa, a fronte della presenza di tutti gli alunni di infanzia e primo ciclo, i ragazzi delle superiori frequentano in presenza con quote tra il 50 e il 75%, non oltre. In zona rossa, secondo le ultime ordinanze del Ministero della Salute, solo la Valle d’Aosta, il che significa 2.651 (50%) alunni in presenza e 2.650 in DAD.

iscriviti

ISCRIVITI al nostro canale Youtube

METTI MI PIACE alla nostra pagina Facebook

La presenza in classe dipende anche dalla capacità delle scuole di sfruttare gli spazi esterni, che potrebbe essere ulteriormente implementata in vista dell’iniziativa del Ministero dell’Istruzione definita Piano scuola estate, che ha messo in campo risorse finanzierie ingenti.

Si parla di 510 milioni, di euro, così suddivisi: 150 milioni provengono dal decreto sostegni, altri 320 milioni dal PON per la scuola (risorse europee), 40 milioni dai finanziamenti per il contrasto delle povertà educative.

Per conoscere ulteriori dettagli sulla scuola d’estate, SEGUI LA DIRETTA.

LEGGI ANCHE