Home Alunni Fumano uno spinello a scuola l’ultimo giorno, studentesse rischiano la bocciatura

Fumano uno spinello a scuola l’ultimo giorno, studentesse rischiano la bocciatura

CONDIVIDI

Sorprese a fumare uno spinello in bagno l’ultimo giorno di scuola, due studentesse rischiano la bocciatura. Come racconta il portale d’informazione “La Provincia di Como”, è accaduto al liceo “Volta” di Como.

L’episodio, confermato dalla dirigenza scolastica, ha allarmato non poco docenti e genitori ed è passato di bocca in bocca tra gli alunni, sino a finire sul tavolo dello scrutinio dove in questi giorni si decidono le ammissioni alle classi successive o le bocciature. Restano però confusi i contorni della vicenda, soprattutto per quanto riguarda i rischi di una non ammissione al successivo anno scolastico. Cerca così di fare chiarezza il dirigente scolastico.

Icotea

“Il fatto è realmente accaduto – conferma il preside – ma nessuno, ancora, è stato bocciato. Gli scrutini sono in corso, i tabelloni non sono stati ancora esposti e nessuna pagella è stata consegnata. È evidente oltretutto che si tratta di un episodio di fronte al quale andranno svolte molte considerazioni. Vanno seguite procedure precise. Prima di decidere se gli autori di questa sciocchezza debbano perdere l’anno scolastico dovremo vagliare a fondo le dinamiche dell’episodio, individuare con certezza i responsabili, sentire gli studenti coinvolti, salvo poi riunire il collegio dei docenti, procedere con una eventuale sospensione e solo alla fine con una non ammissione”.