Home Archivio storico 1998-2013 Generico Gelmini: le Consulte degli studenti potranno partecipare alla commissioni ministeriali

Gelmini: le Consulte degli studenti potranno partecipare alla commissioni ministeriali

CONDIVIDI
  • Credion
Il Ministro dell’istruzione ha sottolineato l’importanza del ruolo delle Consulte come strumento di partecipazione attiva degli studenti. “Da ora in avanti – ha detto il ministro Gelmini – delegazioni dei rappresentanti delle Consulte potranno partecipare a tutte le Commissioni ministeriali, perché sono convinta dell’importanza del contributo che gli studenti possono offrire sui temi della scuola. Le porte del Ministero sono sempre più aperte agli studenti”.
All’incontro hanno partecipato anche il presidente della Commissione Cultura, Scienza e Istruzione della Camera Valentina Aprea e il vicepresidente della Commissione Antimafia Fabio Granata.

Nei giorni scorsi i presidenti delle Consulte hanno elaborato documenti sui temi dell’edilizia scolastica, della Cittadinanza e Costituzione, dell’arte e della creatività, del diritto allo studio e sugli ultimi provvedimenti inerenti la scuola. I lavori sono stati presentati al ministro Mariastella Gelmini. Tutte le proposte degli studenti, inoltre, sono state accolte dall’ Aprea e da Granata che hanno offerto la loro disponibilità ad aprire i lavori delle Commissioni alla partecipazione diretta degli studenti.