Home Attualità Gestione della classe e dei conflitti tra professori e alunni. Come comunicare...

Gestione della classe e dei conflitti tra professori e alunni. Come comunicare oggi

CONDIVIDI
  • GUERINI

Continua l’attività di formazione della Tecnica della Scuola all’interno delle scuole di tutta Italia. Ormai sono tantissime le istituzioni scolastiche che scelgono la nostra casa editrice come punto di riferimento per la formazione.

 

Mercoledì 23 novembre si apre un percorso di formazione di 40 ore (20 ore in presenza e 20 ore di approfondimento personale e collegiale) all’Istituto Magistrale G. Turrisi Colonna  di Catania dal titolo “Miglioramento della funzione docente: la relazione educativa”.

Icotea

 

“L’insegnante di maggior successo affronta la gestione della classe come un processo teso a stabilire e a mantenere ambienti efficaci d’apprendimento. Gli insegnanti di minore successo affrontano la conduzione della classe come un processo che mira a instaurare la disciplina”: diceva Jere Brophy, professore all’università di Chicago.

La creazione di un ambiente di lavoro positivo e stimolante per gli alunni è un elemento fondamentale della gestione della classe, ed è indispensabile tanto alla didattica quanto all’apprendimento.

 

Il corso tenuto dal professore Paolo Bozzaro e dalla professoressa Ilenia Adamo mira a migliorare 

 

– le capacità del docente nell’ascolto e nella comprensione degli studenti adolescenti

– le competenze del docente nella comprensione e nella gestione dei conflitti interpersonali e del gruppo classe

– la consapevolezza delle proprie risonanze emotive riguardo alla funzione docente

– le abilità del docente nello stabilire relazioni educative efficaci

 

Il corso affronta temi di forte attualità in un momento in cui la gestione della classe e dei conflitti risulta una forte priorità.

 

– Comunicare oggi: connessioni coatte e ricerca di senso

– Comunicazione come relazione: tra somiglianza e differenza

– Funzione docente e funzione genitoriale: conflitto o integrazione

– Emozioni e affetti nelle relazioni educative… adolescenza in progress.

– Gruppo dei pari e gruppo di riferimento: al di là dell’identità personale?

– Empatia e aggressività nel contesto scolastico

– La gestione della classe e gli stili relazionali dei docenti

 

Le strategie descritte sono indicazioni da poter impiegare durante l’arco delle attività didattiche, ma è fondamentale all’avvio dell’anno scolastico progettare l’assetto dell’aula e stabilire le regole.