Graduatorie di circolo e Istituto terza fascia Ata: domande e risposte [VIDEO]

CONDIVIDI
  • Credion

In questo appuntamento con la nostra rubrica “A domanda, risponde…” a cura del prof. Lucio Ficara, le risposte ai quesiti dei nostri lettori sul tema delle graduatorie di circolo e istituto terza fascia Ata.

Ecco i temi trattati:

Icotea

DOMANDA n. 1

Il servizio come docente in scuola non statale paritaria svolto durante periodo di cassa integrazione è valutabile per le graduatorie di circolo e Istituto terza fascia Ata?

RISPOSTA

Si, anche se questa situazione non è contemplata in alcuna norma specifica di riferimento. Si tratta comunque di altro servizio prestato in scuola non statale paritaria e vale metà punteggio rispetto ad altro servizio prestato nelle scuole statali.

DOMANDA n. 2

L’avere svolto il ruolo di Consigliere comunale per un’intera legislatura può essere valutato come servizio prestato alle dipendenze dell’ente locale?

RISPOSTA

Essere Consigliere comunale o Assessore non significa prestare servizio alle dipendenze dell’Ente locale. Quindi la funzione politica del Consigliere comunale non può essere assimilata al servizio prestato alle dipendenze del Comune, per cui non spetta alcun punteggio.

DOMANDA n. 3

Ero inserito nel triennio precedente nelle graduatorie terza fascia Ata di Torino, cosa devo fare per confermare la mia situazione, aggiungere un nuovo profilo e cambiare provincia?

RISPOSTA

Per cambiare provincia è molto semplice, basta scegliere provincia diversa nella compilazione telematica e poi indicare le scuole, fino ad un massimo di 30, della medesima provincia specificando anche in quale provincia si era inseriti nel triennio precedente. Per confermare i profili già richiesti nel triennio precedente basta optare per la conferma, mentre per inserire un nuovo profilo, bisogna inserire la domanda di nuovo inserimento per quello specifico profilo.

ISCRIVITI al nostro canale Youtube

METTI MI PIACE alla nostra pagina Facebook