Home Personale Green pass, dal 1° febbraio dura 6 mesi

Green pass, dal 1° febbraio dura 6 mesi

CONDIVIDI

Entrano in vigore oggi le nuove regole per quanto concerne la validità del Green pass.

Infatti, dal 1° febbraio 2022 la durata del green pass vaccinale e del green pass da guarigione post vaccinazione viene ulteriormente ridotta da 9 a 6 mesi.

Icotea

Emissione del Green pass e durata

Il tempo di emissione e la durata della Certificazione variano a seconda della prestazione sanitaria a cui è collegata.

Vaccinazione

In caso di vaccinazione:

  • per la prima dose, la Certificazione sarà generata entro 48 ore dopo la somministrazione, ma avrà validità a partire dal 15° giorno dalla prima dose e fino alla dose successiva;
  • per le dosi successive alla prima e vaccinazione a seguito di guarigione, la Certificazione sarà generata entro 48 ore e sarà valida per 6 mesi dalla data di vaccinazione.

Booster

Per chi fa la dose di richiamo (booster) di vaccino, verrà emessa una nuova Certificazione verde COVID-19: l’interessato riceverà via SMS o email un messaggio con un nuovo codice AUTHCODE per scaricarla. Se non si dovesse ricevere entro 48 ore dalla vaccinazione si può provare a recuperarlo autonomamente su questo sito.

Guarigione

Nei casi di guarigione da COVID-19:

  • se si è contratta l’infezione Covid-19 senza essere vaccinati, la Certificazione per guarigione sarà generata entro il giorno seguente l’emissione del certificato di guarigione e, in Italia, varrà per 6 mesi dalla data di inizio validità indicata sul certificato. Nel resto dell’Unione europea varrà per 180 giorni dal primo tampone molecolare positivo;
  • se si è contratta l’infezione Covid-19 entro 14 giorni dalla somministrazione della prima dose di vaccino, la Certificazione per guarigione sarà generata entro il giorno seguente l’emissione del certificato di guarigione e, in Italia, varrà per 6 mesi dalla data di inizio validità indicata sul certificato. Nel resto dell’Unione europea varrà per 180 giorni dal primo tampone molecolare positivo;
  • se si è contratta l’infezione Covid-19 oltre il quattordicesimo giorno dalla somministrazione della prima dose di vaccino oppure dopo il completamento del ciclo vaccinale primario oppure dopo la dose di richiamo (booster), la Certificazione è generata entro il giorno seguente l’emissione del certificato di guarigione. Questa nuova Certificazione verde COVID-19 per guarigione post vaccinazione è valida per 6 mesi dalla data del certificato di guarigione.

Tamponi

Nei casi di tampone negativo la Certificazione sarà generata in poche ore e avrà validità di:

  • 48 ore dall’ora del prelievo in caso di test antigenico rapido;
  • 72 ore dall’ora del prelievo in caso di test molecolare.