Home Archivio storico 1998-2013 Generico Iscrizioni: precisazioni del Miur

Iscrizioni: precisazioni del Miur

CONDIVIDI
webaccademia 2020

La Nota ministeriale del 4 febbraio 2011 fornisce alcune precisazioni ad integrazione della CM sulle iscrizioni del 30/12/2010, molto attese in particolare per quanto riguarda l’offerta sussidiaria degli Istituti professionali non ancora definita in molte Regioni che chiedono più tempo.
Dal prossimo anno scolastico 2011/12, gli Istituti professionali di stato (IPS) possono realizzare in via sussidiaria percorsi di istruzione e formazione professionale (IeFP) nell’ambito di specifici accordi territoriali tra le singole Regioni e gli Uffici Scolastici Regionali, che indicano la tipologia prescelta e le modalità di attuazione.
La novità che viene dal Ministero consiste in una proroga mirata delle iscrizioni. Laddove infatti tali accordi non venissero adottati entro il termine del 12 febbraio, gli IPS potranno accogliere con riserva le iscrizioni ai percorsi IeFP, in attesa di conoscere le determinazioni assunte dall’Ente Regionale. Il termine ultimo è fissato al 15 marzo 2011.
In un altro punto, la Nota del 4 febbraio chiarisce i dubbi circa la possibilità per gli studenti di assolvere all’obbligo d’istruzione mediante l’educazione parentale fino a 16 anni. Dopo una disamina normativa ed “una interpretazione logico sistematica” della stessa, si conclude che l’educazione parentale si riferisce a tutta la fascia dell’obbligo e costituisce modalità alternativa alla frequenza dei primi due anni nella secondaria di secondo grado o dei percorsi di istruzione e formazione professionale finalizzati al conseguimento di una qualifica.
Si precisa inoltre, ad integrazione della CM n.101/2010, che le iscrizioni ai corsi per adulti sono finalizzate anche al conseguimento del diploma di istruzione secondaria di secondo grado.
Bisognerà invece attendere “ulteriori istruzioni” circa l’accoglimento delle iscrizioni presso le nuove sezioni di liceo musicale e coreutico inserite nei piani regionali di programmazione della rete scolastica per il prossimo anno scolastico, in quanto sono in corso verifiche di compatibilità finanziaria.

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese