Home Didattica L’inglese riparte da Menfi con John Peter Sloan

L’inglese riparte da Menfi con John Peter Sloan

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Imparare divertendosi: parola di John Peter Sloan, l’insegnante di inglese più famoso d’Italia, che ha fra le mani un metodo rivoluzionario per apprendere la lingua inglese in maniera spassosa.

Lui è anche attore, scrittore, musicista e cantante e con i suoi corsi si impegna a diffondere la lingua inglese in maniera capillare partendo dai bambini, gli unici che a suo giudizio non si fanno intimorire dall’uso delle parole straniere.

Ora questo stratega della didattica dell’inglese, che ha rivoluzionato i metodi di apprendimento, si trasferisce in Sicilia «Per sempre», aprendo a Menfi la “Sloan scuola di inglese”, ovvero un vero e proprio luogo di apprendimento della lingua, che si rivolgerà ai bambini, agli adulti e ai docenti che voglio sviluppare al meglio l’apprendimento tra i propri allievi.

ICOTEA_19_dentro articolo

La sede sarà la scuola paritaria Rotolo di Menfi, in provincia di Agrigento, in via Benvenuto Cellini 12.

Sloanporterà quello che nell’ambito dell’insegnamento della più diffusa delle lingue straniere del mondo è noto come “Metodo Sloan”, incentrato sulla convinzione che gli italiani fatichino ad apprendere l’inglese per colpa di corsi noiosi e inefficaci.

Il “Metodo Sloan” è incentrato sul divertimento e sugli esempi basati su immagini e dialoghi diretti. Le stesse tecniche di Sloan oggi sono applicate per insegnare anche lo spagnolo e il francese.

 

{loadposition carta-docente}

 

«Parto da un’aula – dice Sloan – e spero che col tempo diventeranno due o tre. Se ci saranno molti iscritti, porterò con me altri insegnanti già educati col mio metodo. Ci rivolgiamo a bambini e adulti. Serve tanto l’inglese qui in Sicilia. Non è colpa dei siciliani se non sono spigliati in inglese. Il problema è dei docenti che devono imparare a insegnare. I siciliani, così creativi, hanno di certo una carta in più per imparare le lingue. Non è importante avere una grammatica perfetta, ma sapere utilizzare la lingua per comunicare».

«Sono stato a Menfi tre anni fa in vacanza e da allora sono tornato più volte in Sicilia, fino alla scelta di trasferirmi definitivamente qui. Vivo a Menfi già da cinque mesi e sto vendendo la casa di Milano per comprarne una qui. Perché? Perché non capisco come ho fatto a vivere 20 anni a Milano, quando a Menfi posso lavorare, scrivere e vedere il mare dalla finestra della mia attuale abitazione. E vivere così è fantastico. Qui la vita è bella, semplice e ancora a misura d’uomo»

«Bastano poche lezioni per imparare e parlare l’inglese da zero, semplicemente giocando. Voglio fare della mia lingua il passaporto dei siciliani nel mondo. E io voglio scommettere su quest’isola».

Preparazione concorso ordinario inglese