Home Generale La “macumba” del liceo Darwin di Rivoli

La “macumba” del liceo Darwin di Rivoli

CONDIVIDI

Se fossimo in Brasile, in tanti penserebbero ad una “macumba”: come altro si può spiegare, altrimenti, un altro incidente di una certa gravità, stavolta fortunatamente senza vittime, nel liceo Darwin di Rivoli dove per decenni erano stati dimenticati sulla testa di alunni, prof e personale dei pesanti tubi di ghisa?

Ebbene, a distanza di poco più di sei anni dalla morte dello studente Vito Scafidi e dal ferimento, anche con danni permanenti, di diversi compagni di classe per il crollo di un controsoffitto, un’ala completa del piano terra e parte del corridoio dell’ingresso principale dello stesso liceo sono stati danneggiati da un incendio.

Icotea

 

{loadposition eb-territorio}

 

A provocare il rogo, spento dai vigili del fuoco, sarebbe stato il corto circuito di una macchinetta del caffè. L’edificio era vuoto. I locali incendiati sono stati sequestrati dai carabinieri intervenuti sul posto. Lo scorso 3 febbraio, la Cassazione ha confermato le sei condanne, tre a carico di funzionari della Provincia di Torino e tre per gli insegnanti, per quanto accaduto in quel liceo nel novembre 2008, rigettando i ricorsi presentati dai sei imputati confermando integralmente le condanne emesse dalla Corte d’Appello di Torino il 28 ottobre 2013.

 

Metti MI PIACE sulla nostra pagina Facebook per sapere tutte le notizie dal mondo della scuola