Home Formazione iniziale Le novità del DdL Scuola sui concorsi. Domande e risposte

Le novità del DdL Scuola sui concorsi. Domande e risposte

CONDIVIDI

 

CONCORSI

 

ICOTEA_19_dentro articolo

 

In futuro come verrà regolamentato l’accesso al ruolo per i docenti?

Per il futuro, l’accesso ai ruoli a tempo indeterminato per il personale docente ed educativo avverrà mediante concorsi pubblici nazionali, per titoli ed esami, su base regionale.

 

Come si procederà all’assunzione in ruolo per detto personale?

Per le situazioni in cui sono ancora presenti le GAE le nomine, in applicazione del comma 1 dell’art. 399 del Testo Unico (D.L.vo 297/94), vengono fatte per il 50% dalle GAE e per il restante 50% dal concorso, fino a totale esaurimento delle GAE.

 

Quando verrà bandito il nuovo concorso?

Il Miur, sulla basedella presente legge, dovrà bandire il concorso ordinario, per titoli ed esami, entro il 1 dicembre 2015.

 

Chi potrà partecipare?

Alle procedure concorsuali per titoli ed esami potranno partecipare esclusivamente i candidati in possesso del relativo titolo di abilitazione all’insegnamento.

Per i posti di sostegno i candidati in possesso del relativo titolo di specializzazione.

 

Può partecipare il personale già di ruolo?

No, non può partecipare il personale già di ruolo nelle scuole statali.

CONDIVIDI