Home Didattica Le tabelline? Superate. Ecco il metodo giapponese

Le tabelline? Superate. Ecco il metodo giapponese

CONDIVIDI

Dimenticate le tabelline e le operazioni in colonna, incubo delle scuole elementari. Il metodo giapponese è rapido e ‘indolore’. E’ sufficiente tracciare delle linee, contare le intersezioni e il gioco è fatto. Su Youtube si svela l’arcano

LA TECNICA DELLA SCUOLA E’ SOGGETTO ACCREDITATO DAL MIUR PER LA FORMAZIONE DEL PERSONALE DELLA SCUOLA E ORGANIZZA CORSI IN CUI È POSSIBILE SPENDERE IL BONUS.

Icotea

{loadposition bonus}

Ipotizziamo di dover svolgere l’operazione 21×13. Per ciascuno dei due fattori si tracciano gruppi di linee parallele, un gruppo per le decine e uno per le unità. Per il primo fattore si userà un segmento inclinato a destra, per il secondo uno inclinato a sinistra. Il numero di linee per ciascun gruppo è pari alla cifra che deve rappresentare.

Quindi il 21 verrà scomposto in // / (2 1). Mentre il 13 diventerà \ \\\ (1 3). Contate il numero di intersezioni, sommate i due centrali ed è fatta. La soluzione è 273 ed arrivarci è stato velocissimo.

Questo metodo può essere applicato anche per moltiplicazioni più complesse. E poi dicono che i giapponesi sanno solo usare la tecnologia!