Home Archivio storico 1998-2013 Generico Liceali raccontano la Resistenza su Dvd

Liceali raccontano la Resistenza su Dvd

CONDIVIDI
webaccademia 2020
Le intense vicende degli anni della Liberazione e della ricostruzione della Repubblica raccontati da alcuni liceali romani attraverso un video-documentario realizzato sottoforma di Dvd e presentato il 15 maggio in Campidoglio. Protagonisti del progetto e delle riprese sono gli studenti della classe V D del liceo classico romano ‘Visconti’. Il lavoro, realizzato con la collaborazione dell’Archivio storico della memoria di Roma, si inserisce nel quadro del progetto Osservatorio dei municipi di Roma dal titolo ‘Le vie di Roma nelle parole e nei ricordi dei partigiani, Voci del Novecento’: i ragazzi, attraverso le apparecchiature digitali e le telecamere, hanno ricostruito le vicende di quel periodo attraverso i viaggi nella memoria, le sensazioni e gli stati d’animo di chi ha combattuto per la Resistenza. Scopo dell’iniziativa è l’attivazione di osservatori permanenti per raccogliere materiale documentaristico e testimonianze per la produzione di supporti multimediali, fotografici facilmente fruibili. Attraverso il video-documentario, di circa 20 minuti circa, si intende quindi rendere più consapevoli e partecipi le nuove generazioni attraverso l’attenzione verso la memoria storica condivisa. Protagonisti del filmato sono gli abitanti del centro storico capitolino, i quali alternano racconti legati sia ai grandi eventi storici che quelli della propria sfera privata.
Uno scorrere di interviste, di racconti di grandi e piccoli eventi che dipingono un quadro, una sorta di affresco novecentesco, dove le parole sono il “pennello” di chi sta dietro e davanti la telecamera, tracciando un percorso appassionante. Ecco quindi il dipanarsi, nelle immagini, di giovani militari feriti e curati negli ospedali romani: momenti tragici e difficili della nostra storia recente rievocate dai racconti di una crocerossina del quartiere Esquilino. Il video documentario racconta, in particolare, l’esperienza di un ex ufficiale della finanza che si intreccia con la paura e lo sconcerto di una romana del ghetto ebraico, improvvisamente ripudiata dalla sua città.
Franz Ciminieri, professore in lettere classiche del liceo Visconti, ha seguito da vicino il lavoro dei suoi studenti, cogliendo sensazioni, pensieri e soprattutto emozioni. “I ragazzi – spiega – hanno risposto con entusiasmo così, il consiglio di istituto ci ha dato il via libera e nei mesi di gennaio e febbraio abbiamo raccolto i dati e il materiale tecnico per realizzare il Dvd: abbiamo dedicato al progetto 30 ore di lezioni durante le quali i ragazzi prima sono stati preparati dal punto di vista storico-culturale e poi hanno fatto una serie di incontri con i testimoni diretti che hanno vissuto i momenti di quegli anni svolgendo anche delle visite al ghetto ebraico”. Il professore è entusiaste per come il progetto è stato condotto dagli studenti, ma anche per i risultati ottenuti: “Sono stati ottimi – ha detto Ciminieri – anche perchè i ragazzi non conoscevano l’argomento storico e tanto meno come si potesse realizzare un Dvd. Il momento più toccante è stato quando è venuto a trovarci il presidente dell’Anpi per raccontare i giorni della Resistenza”.
CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese