Home Archivio storico 1998-2013 Generico Liguria: “Fattorie didattiche” per docenti di elementari e medie

Liguria: “Fattorie didattiche” per docenti di elementari e medie

CONDIVIDI
webaccademia 2020
Aziende agricole e agriturismi della Liguria come centri formativi per insegnanti della scuola primaria e secondaria inferiore. I singolari istituti di formazione, chiamati “Fattorie didattiche”, hanno accolto nei mesi scorsi circa ottanta insegnanti di scuole elementari e medie che affiancati a trentacinque agricoltori hanno potuto conoscere da vicino le aziende agricole locali ed introdurle al mondo della scuola. Mercoledì 14 dicembre, a Genova, è previsto, nella sala della Fondazione Carige, in via D’Annunzio, un incontro tra l’assessore all’Agricoltura della Regione Liguria, Giancarlo Cassini, con gli insegnanti e agricoltori impegnati in questi organismi per fare il punto sull’iniziativa. Durante l’incontro, annunciato dagli organizzatori come una vera e propria una festa delle “Fattorie didattiche”, verranno consegnati gli attestati ai docenti che in questi mesi hanno partecipato alle lezioni di avvicinamento al mondo rurale.
Tra gli obiettivi del progetto, promosso dalla Regione Liguria e dall’assessorato all’Agricoltura, spiccano la volontà di consolidare il legame tra gli allievi e il territorio, avvicinare la scuola al mondo contadino e alle produzioni tipiche, oltre che promuovere il turismo scolastico. Per la realizzazione dei corsi le istituzioni hanno affidato l’iniziativa alle tre organizzazioni agricole Cia, Coldiretti e Confagricoltura e alla Direzione Scolastica Regionale della Liguria. Finora sono state coinvolte tredici aziende agricole del savonese, sei dell’imperiese, dieci della Provincia di Genova e cinque di quella spezzina.
CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese