Home Attualità Maturità 2022, le regole indicate dal ministero alle scuole

Maturità 2022, le regole indicate dal ministero alle scuole

CONDIVIDI

Negli ultimi giorni hanno tenuto banco le mascherine agli esami. Nessun obbligo come spiega la nota inviata dal MI alle scuole, ma diverse regole da seguire per svolgere esami in sicurezza.

Locali ampi, prodotti igienizzanti in più punti dell’edificio, percorsi dedicati e segnaletica per l’ingresso e l’uscita. Nella circolare inviata alle scuole sono presenti delle linee guida per l’organizzazione delle prove d’esame. I locali destinati allo svolgimento delle prove dovranno essere sufficientemente ampi per consentire il distanziamento a tutti i presenti. Da qui la possibilità di distinguere percorsi di ingresso e di uscita in modo da evitare l’interferenza tra i flussi in transito.

Icotea

L’uso delle mascherine, come detto, non obbligatorio, ma raccomandato dove esiste l’impossibilità di garantire il distanziamento interpersonale di almeno un metro. Di regola comunque il colloquio sarà sostenuto senza indossare il dispositivo.

Per quanto riguarda la prova orale, è permessa la presenza di uditori, ma in numero che assicuri un ambiente sereno e che consenta una distanza interpersonale di almeno un metro.

Assicurata anche la pulizia quotidiana approfondita dei locali dove si svolgono le prove da parte dei collaboratori scolastici e la presenza in più punti di dispenser contenenti prodotti igienizzanti.