Home Alunni #Maturità2018, più diplomati con voti alti: boom di lodi in Puglia

#Maturità2018, più diplomati con voti alti: boom di lodi in Puglia

CONDIVIDI

Il Miur ha diramato, sabato 21 luglio, i primi risultati relativi agli Esami di Stato della scuola secondaria di secondo grado.

Ebbene, al termine dalla maturità 2018, appena conclusa, risultano in lieve aumento le studentesse e gli studenti diplomati con 100 e 100 e lode.

Tabella Miur esiti Esami II Grado 2017/18 

Scorrendo la tabella messa a disposizione dal Miur, cresce la percentuale dei promossi con una votazione superiore a 70/100: sono il 64,4% rispetto al 62,5% dello scorso anno. Quindi, si può dire che due studenti su tre hanno conseguito una votazione almeno soddisfacente.

ICOTEA_19_dentro articolo

Immutata la percentuale di “maturati”

Nel dettaglio, riferiscono da Viale Trastevere, quest’anno all’Esame è stato ammesso il 96% dei candidati scrutinati. Nel 2017 gli ammessi erano stati il 96,2%. Il 99,6%dei maturandi è stato promosso, contro il 99,5% di un anno fa.

Invece, risultano in diminuzione i punteggi sotto il 70: il 27,8% delle maturande e dei maturandi ha conseguito una votazione tra il 61 e il 70, fascia di voto che nel 2017 era stata conseguita dal 29%. I 60 scendono al 7,8%, rispetto all’8,5% del 2017.

Nei Licei gli studenti più bravi

Le votazioni nei Licei si confermano mediamente più alte: il 2,2% consegue la lode, l’8% ha avuto 100, l’11,4% tra 91 e 99, il 22,9% tra 81 e 90.

Sempre nei Licei, a primeggiare tra le votazioni più alte è, ancora una volta, il Classico.

Nei Tecnici e nei Professionali, comunque, aumentano le valutazioni finali con 100 e lode.

Aumentano le lodi

In totale, si è assistito ad un lieve aumento di lodi: sono l’1,3%, un anno fa erano l’1,2%.

100 salgono al 5,7%, rispetto al 5,3% dell’anno scorso. Le ragazze e i ragazzi con un voto fra 91 e 99 sono il 9%, nel 2017 erano all’8,5%.

Il 19,6% delle studentesse e degli studenti ha conseguito una votazione tra 81 e 90, rispetto al 18,9% dello scorso anno. In leggero aumento i 71-80: salgono al 28,8% dal 28,6% di un anno fa.

In tutto, i 100 e lode in Italia sono 6.004. In termini di dati assoluti, le Regioni con il più alto numero di lodi sono Puglia (1.066), Campania (860) e Lazio (574).

La Puglia stacca tutti

Guardando al rapporto percentuale tra diplomati con lode e popolazione scolastica territoriale, in Puglia ha conseguito il voto massimo il 3% delle maturande e dei maturandi, in Umbria il 2,2%, nelle Marche il 2,1%.

In Puglia, in pratica, sono state assegnare il doppio delle lodi decise dalle commissioni del Lazio; il triplo del Veneto, il quadruplo del Piemonte e circa dieci volte di quelle conferite agli studenti di Liguria e Sardegna.

Segnala il tuo “100 alla maturità” a ‘La Tecnica della Scuola’

Intanto, prosegue l’iniziativa de La Tecnica della Scuola dedicata proprio ai neo diplomati all’esame di Stato 2018, dal titolo “100 alla maturità”.

L’ultima rilevazione, che a breve verrà aggiornata con le nuove segnalazioni, era di 181 partecipanti, con una buona distribuzione geografica.

Guida la Sicilia, che proprio negli ultimi giorni ha registrato un incremento di 100 alla maturità, arrivando a quota 48. A seguire la Campania, che ha 21 studenti con 100, la Puglia 15 e il Piemonte con 12.

VAI ALLA GALLERY FOTOGRAFICA PER VISIONARE TUTTI I 100 ALLA MATURITÀ