Home Mobilità Mobilità 2022/23, domande dei docenti entro il 15 marzo 2022

Mobilità 2022/23, domande dei docenti entro il 15 marzo 2022

CONDIVIDI

Scade domani, 15 marzo, salvo proroghe, il termine i docenti per presentare domanda di mobilità per l’a.s. 2022/23.

Le successive scadenze, fissate dalla O.M. n. 45 del 25 febbraio 2022, sono:

Icotea
  • 23 aprile, chiusura degli adempimenti di competenza degli uffici periferici del Ministero
  • 17 maggio, pubblicazione degli esiti della mobilità.

L’ORDINANZA

La domanda va compilata e inoltrata sul portale del Ministero dell’Istruzione, nella sezione dedicata alle Istanze on line.

Per accedere a Istanze on line occorre essere registrati all’area riservata del Portale ministeriale. Ricordiamo che si può accedere anche con le credenziali SPID.

Chi non è registrato può farlo, selezionando la voce Registrati, presente in basso a destra nella schermata di LOGIN, e consultando il manuale predisposto

La modulistica per i docenti

  1. Trasferimento per la scuola dell’infanzia
  2. Passaggio di ruolo per la scuola dell’infanzia
  3. Trasferimento per la scuola primaria
  4. Passaggio di ruolo per la scuola primaria
  5. Trasferimento per la scuola secondaria I grado
  6. Passaggio di cattedra per la scuola secondaria I grado
  7. Passaggio di ruolo per la scuola secondaria I grado
  8. Trasferimento per la scuola secondaria II grado
  9. Passaggio di cattedra per la scuola secondaria II grado
  10. Passaggio di ruolo per la scuola secondaria II grado

Le autodichiarazioni

  1. Allegato A – Tabella di corrispondenza profili professionali
  2. Allegato D – Dichiarazione dell’anzianità di servizio scuola primaria
  3. Allegato D – Dichiarazione dell’anzianità di servizio scuola secondaria
  4. Allegato D ATA – Dichiarazione dell’anzianità di servizio
  5. Dichiarazione punteggio aggiuntivo