Piano scuola d’estate: luci ed ombre, perplessità di docenti e famiglie [VIDEO]

CONDIVIDI

Parte in salita il Piano estate: più dell’80% dei docenti del nostro sondaggio non intende dare la propria disponibilità per la realizzazione delle attività estive e anche il 75% dei genitori afferma che terrà a casa i figli dopo il termine delle lezioni.
Al contrario, sono favorevoli, seppure con qualche distinguo, le associazioni professionali più importanti (Aimc, Cidi, MCE e Proteo), mentre sono piuttosto tiepidi i sindacati scuola secondo i quali il Piano non può limitarsi alla fase di emergenza, ma deve contribuire a migliorare il sistema scolastico.

Intanto molte scuole sono al lavoro per mettere a punto i progetti PON che scadono il 21 maggio prossimo e per i quali ci sono 320 milioni.
Altri 150 milioni sono disponibili con il DL 41 del 22 marzo e 40 provengono dalle risorse della legge 440 sull’autonomia scolastica.

Icotea

Di tutto questo e molto altro si parla nel nostro video odierno.

iscriviti

ISCRIVITI al nostro canale Youtube

METTI MI PIACE alla nostra pagina Facebook