Home Alunni Progetto sicurezza sul lavoro destinato alle scuole

Progetto sicurezza sul lavoro destinato alle scuole

CONDIVIDI

È stato pubblicato il bando per l’assegnazione alle scuole toscane di contributi per la realizzazione di progetti educativi biennali interdisciplinari e multidisciplinari per la promozione della cultura della sicurezza e della salute nei luoghi di lavoro e negli ambienti di vita. 

I progetti dovranno essere realizzati negli anni scolastici 2022/2023 e 2023/2024. La scadenza per la presentazione delle domande è il 4 giugno 2022. 

Icotea

“L’obiettivo di questo bando, che sarà gestito dal Polo formativo regionale per la sicurezza “SAFE” dell’Asl Toscana Centro e che nasce dalla fruttuosa collaborazione tra Regione Toscana, Ufficio scolastico regionale e Inail, è proprio quello di contribuire a far acquisire ai giovani conoscenze e competenze, ed in generale un’educazione in tema di salute e sicurezza negli ambienti di vita, di studio e di lavoro”, così l’assessore alla istruzione della Regione Toscana. 
Per l’attuazione del bando è disponibile la cifra complessiva di 223.700 euro, di cui 80mila a carico dell’Inail e i rimanenti della Regione. 
Per i progetti rivolti alle scuole primarie – classi seconde e terze – sono previsti 100mila euro, per le classi prime delle scuole secondarie di primo grado 50mila e altri 50mila per le classi prime delle secondarie di secondo grado. Per tutte, poi, sono disponibili altri 23.700 euro per finanziare premialità da assegnare alle scuole che avranno realizzato, nell’ambito dei progetti finanziati, i migliori prodotti per ciascuna tipologia concorsuale.