Home Attualità Scuola chiusa a Pescara, 600 persone in quarantena

Scuola chiusa a Pescara, 600 persone in quarantena

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Ci giunge dalla scuola media Rossetti di Pescara la notizia di un docente e nove studenti positivi che determina la chiusura della scuola e la disposizione di quarantena fiduciaria per oltre 600 persone. La Asl di Pescara è al lavoro per predisporre i tamponi su tutto il personale e gli alunni.

Occorreranno almeno due settimane prima che si possa riaprire, ammesso che nel frattempo il balzo dei contagi di ieri (siamo arrivati a 15 mila nuovi positivi) non mantenga lo stesso trend esponenziale.

Intanto sempre più istituti ricorrono alla DaD in modo sistematico, specie alle scuole superiori.

ICOTEA_19_dentro articolo

Come leggere il dato impressionante delle 600 persone in quarantena? Ricordiamo che le disposizioni di quarantena spettano alle Asl di riferimento sulla base di valutazioni dell’andamento epidemiologico nel territorio circostante oltre che nella scuola. Dunque è possibile che in istituti di altri territori, lo stesso numero di alunni positivi non abbia dato origine a un numero così importante di soggetti in quarantena. A Pescara, dal bollettino di ieri della protezione civile, 53 nuovi positivi (con totale casi positivi 2285).

Preparazione concorso ordinario inglese