Home I lettori ci scrivono Spot inguardabile

Spot inguardabile

CONDIVIDI
  • Credion

Ho cercato di guardare lo spot cosiddetto contro il bullismo: è stato un infelice conato (tentativo), in quanto subito dopo sono sopraggiunti i conati (di disgusto); non sono riuscita ad arrivare alla fine, benché fossi curiosa di vedere il cambio di prospettiva, da nerd a boss. Ho visto solo un allucinante susseguirsi di manifestazioni di sadismo, suscettibilissime di essere imitate dai migliori elementi che frequentano le nostre scuole, ma anche le nostre strade e luoghi di ritrovo; tanto, le prospettive che il torturato (tormentato mi sembra troppo poco) diventi boss sono troppo lontane, nel tempo, nello spazio e nelle statistiche. Non ci ho trovato assolutamente nulla di umoristico, secondo le pretese degli ideatori, e onestamente non vorrei averli come boss.