Home Archivio storico 1998-2013 Generico Toscana: due protocolli Inpdap-Usr per il personale scolastico e gli studenti

Toscana: due protocolli Inpdap-Usr per il personale scolastico e gli studenti

CONDIVIDI
  • Credion

Il primo interessa il personale scolastico e prevede l’avvio di una collaborazione che permetterà di incidere in termini di efficienza, efficacia e qualità nella liquidazione delle pratiche istituzionali con l’obiettivo di rendere un servizio migliore all’utenza. Attraverso la partecipazione degli Uffici scolastici territoriali del Miur, saranno create le condizioni per un più proficuo rapporto di reciproca collaborazione e sarà agevolato ed incentivato l’accesso alle iniziative di informazione e formazione attivate dall’Inpdap Toscana.

Il secondo protocollo riguarda, invece, l’alternanza scuola-lavoro; nato da una positiva esperienza realizzata in provincia di Livorno ed estesa ora a tutto il territorio regionale, prevede la realizzazione di percorsi formativi in alternanza scuola-lavoro, metodologia didattica già messa in atto da un’alta percentuale di scuole della regione Toscana (oltre il 54% contro il 26% della media nazionale), che valorizza l’aspetto formativo dell’apprendimento in situazione lavorativa.
Con quest’ultima intesa, attraverso un gruppo di coordinamento composto da esperti dei due istituti, i giovani studenti che frequentano le seconde, le terze, le quarte e le quinte classi delle scuole secondarie di secondo grado, parteciperanno ad esperienze che collegheranno sistematicamente la formazione in aula con quella nel mondo del lavoro, acquisendo nel contempo crediti certificati.