Home Attualità Tutti i giorni porta il compagno a scuola sulle spalle

Tutti i giorni porta il compagno a scuola sulle spalle

CONDIVIDI

Succede nella lontana Cina, nella città di Meishan, dove un ragazzo da sei anni consecutivi, e dunque fin dalla  prima elementare, ogni giorno ha portato il suo compagno di classe a scuola sulle sue spalle. Ma lo ha aiutato, e continua a farlo,  anche a mangiare e lo accompagna persino ad andare alla toilette.

Sempre pronto ad aiutare l’amico

Non una sola volta si è rifiutato o ha avuto titubanza ad aiutare il suo migliore amico, disabile e impossibilitato a camminare.

il bambino disabile si chiama  Zhang Ze, ha 12 anni e una malattia gli impedisce di camminare o di essere autonomo. Per questo il suo amico Xu Bingyang si è preso sempre cura di lui: «Io peso più di 40 kg, mentre Zhang pesa solo 25. Per me è facile trasportarlo».

ICOTEA_19_dentro articolo

La malattia del giovane Zhang

«Xu è il mio migliore amico – ha invece risposto Zhang – Ogni giorno studia, parla e gioca con me. Devo ringraziarlo per avere cura di me così fino ad oggi». Zhang è affetto da Miastenia gravis, una malattia autoimmune che causa una debolezza muscolare tale da impedire quasi del tutto il movimento.

Xu, l’anti bullo, vuole fare volontariato

La sua fortuna, nella terribile sfortuna, è stata quella di incontrare Xu, che da grande ha già deciso di voler fare il volontario; sul perché abbia deciso di aiutare il piccolo amico disabile, il 12enne ha semplicemente risposto: «Sono più grosso di lui, se non lo avessi aiutato io, non lo avrebbe fatto nessuno».

Forse questa storia si dovrebbe raccontare a qualche bulletto viziato.

CONDIVIDI