Home Alunni 270 studenti in nave per l’orientamento

270 studenti in nave per l’orientamento

CONDIVIDI
  • Credion

La “nave dell’orientamento ai mestieri e alle professioni del mare” parte da Genova, grazie al progetto di Sailor, promosso da Regione Liguria, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale e il coordinamento di Aliseo, con 270 studenti e 24 tutor a bordo, per un’esperienza formativa di grande spessore.

Attività formativa a bordo

Fino a martedì 29 ottobre “La Suprema”, nave ammiraglia Grandi Navi Veloci, sarà in viaggio sulla rotta Genova-Palermo-Genova, con partenza ed arrivo nel Porto di Genova. A bordo l’attività formativa sarà garantita dalla Capitaneria di Porto di Genova per quanto concerne i laboratori dei settori “coperta e macchina” rivolti agli studenti degli istituti nautici.

Icotea

Gnv proporrà i laboratori sala/bar e cucina per i ragazzi degli istituti alberghieri, Costa Crociere e MSC Crociere quelli dedicati ai ragazzi degli Istituti turistici.

Collaborazione fra scuole

Da segnalare la collaborazione di Istituto Nautico San Giorgio e Istituti Alberghieri Bergese e Marco Polo. Inoltre all’attività formativa partecipano l’Università degli Studi di Genova, l’Accademia Italiana della Marina Mercantile e la Guardia Costiera Ausiliaria.

Informazioni sui mestieri del mare

I 270 studenti potranno raccogliere informazioni sui mestieri e sulle professioni del mare, prenotando anche appuntamenti con specifici testimonial e operatori e particolare attenzione sarà dedicata alle attività di orientamento alla scelta dei corsi di studio universitari, in particolar modo collegati alle professioni marittime. La nave si presenta come un’azienda e propone quindi ai partecipanti, per quanto brevi, delle vere e proprie esperienze lavorative.