Home Archivio storico 1998-2013 Generico Adozione libri di testo: le modalità operative

Adozione libri di testo: le modalità operative

CONDIVIDI
  • Credion

La trasmissione dei dati adozionali, ricordiamo, deve avvenire esclusivamente per via telematica e non su supporto cartaceo.

Anche quest’anno verrà attivata la pagina web che consentirà alle scuole di verificare i dati adozionali trasmessi ad Aie ed effettuare eventuali integrazioni di informazioni (diverse da quelle relative ai testi adottati) richieste dal Miur; tale pagina web sarà resa disponibile in data successiva alla chiusura delle funzioni di rilevazione e ne verrà data informazione con apposita nota da parte del Miur.
La nuova procedura concordata con l’Aie, più snella ed in grado di garantire dati sempre aggiornati, è così schematizzabile:
1.       acquisizione dei dati: le segreterie scolastiche possono comunicare i dati adozionali con modalità on-line, collegandosi al sito www.adozioniaie.it oppure in locale, attraverso le applicazioni già utilizzate negli anni passati (es. Argo o equivalenti);
2.       monitoraggio del processo di rilevazione: gli Uffici centrali e regionali del Miur hanno a disposizione strumenti di controllo analitico per monitorare lo stato di avanzamento della raccolta dei dati adozionali;
3.       analisi del rispetto dei tetti di spesa: gli Uffici centrali e regionali del Miur hanno a disposizione strumenti di controllo tempestivi per analisi dettagliate finalizzate al controllo dei tetti di spesa.
Negli applicativi previsti sono stati inseriti i nuovi indirizzi del riordino dei cicli della scuola secondaria superiore ed è, inoltre, presente un campo “Anno scolastico di prima adozione” per consentire la verifica del rispetto della durata delle adozioni previsto dall’art.5 del D.L. 137/2008 convertito in L.169/2008.