Home Archivio storico 1998-2013 Generico Al Festival della creatività l’uomo gareggia con le macchine digitali su scacchi...

Al Festival della creatività l’uomo gareggia con le macchine digitali su scacchi e cruciverba

CONDIVIDI
  • Credion
Le moderne macchine digitali sono creative e astute, al punto di competere con l’astrazione e l’esperienza umana:. Partendo dalla logica chele macchine dovrebbero essere interpretate in un’ottica fortemente partecipativa, i ricercatori dell’Università senese proporranno a Firenze, presso la Fortezza da Basso, una serie di confronti uomo-macchina all’interno del Festival della Creatività: particolarmente interessante si prevede la gara di scacchi tra il maestro Teimour Radjabov – il primo scacchista al mondo sotto i 20 anni, undicesimo nella graduatoria mondiale – e Deep Junior, campione del mondo dei software che giocano a scacchi. Il confronto inedito verrà trasmesso “live” anche su internet.
Sono previste anche gare uomo-macchina su cruciverba: i ricercatori toscani proporranno il software WebCrow, interamente sviluppato nei loro laboratori: “l’unico al mondo – spiegano in una nota – in grado di compararsi con l’uomo nella soluzione di cruciverba”. All’interno della manifestazione, si terrà una vera e propria gara di cruciverba tra esperti umani ed il software.

Tra le novità del Festival spiccano quelle che esporrà, sottoforma di report, il professor Alberto Broggi, della Facoltà di Ingegneria dell’Università di Parma e responsabile di uno dei cinque progetti al mondo che hanno partecipato alla gara di guida autonoma svoltasi, per oltre 200 chilometri, nel deserto del Nevada: il docente universitario presenterà delle sperimentazioni sui robot che guidano autonomamente.