Home Alunni Banchi a rotelle troppo piccoli, imbarazzo a Codogno

Banchi a rotelle troppo piccoli, imbarazzo a Codogno

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Banchi troppo piccoli e non funzionali, quelli a rotelle così contestati e sui quali si sono aperte anche possibili usi fuori dall’ordinario.

E ora c’è pure la dichiarazione del sindaco di Codogno Francesco Passerini durante la visita in un istituto dove sono arrivati i nuovi banchi a rotelle messi a disposizione del ministero: “Spero non ci siano alunni alti perché altrimenti non ci stanno”. 

Con lui anche l’assessora alla Scuola Maria Rapelli, molto più critica: “Non sono funzionali, non é possibile che in questi banchi così piccoli gli alunni possano rimanere a lavorare e studiare diverse ore. Anche il piano di appoggio è troppo piccolo e vicino alle gambe”.

ICOTEA_19_dentro articolo

 Imbarazzato il commento di Cecilia Guini, preside Istituto Comprensivo Ognissanti: “Non li abbiamo collaudati, spero che dal Ministero li abbiano mandati a norma”.

Preparazione concorso ordinario inglese