Home Personale Cambiare la valutazione dei dirigenti scolastici

Cambiare la valutazione dei dirigenti scolastici

CONDIVIDI
webaccademia 2020

La Flc-Cgil fa sapere, sulla base della riunione della Struttura Nazionale di Comparto dei dirigenti scolastici, svoltasi lo scorso 14 dicembre, che è necessario un radicale cambiamento delle scelte dell’Amministrazione Scolastica che negli ultimi mesi hanno e compromesso il buon funzionamento e limitano l’autonomia delle scuole e peggiorato le condizioni di lavoro dei dirigenti scolastici.

In particolare è stato confermato il giudizio critico già espresso sul funzionamento dell’amministrazione scolastica a livello centrale e periferico che continua a gravare le scuole e i dirigenti scolastici di oneri burocratici ed amministrativi e cerca di trasferire parte delle proprie competenze alle reti di ambito e alle scuole; confermato pure il giudizio negativo formulato sul sistema di valutazione dei dirigenti scolastici in via di costruzione sul quale non si è mai svolto il confronto negoziale chiesto più volte dalla FLC CGIL e dalle altre Organizzazioni Sindacali Confederali.

 

ICOTEA_19_dentro articolo

{loadposition el-concorso-dirigenti}

 

Da qui la richiesta di una profonda revisione di tutto l’impianto della valutazione insieme ad un radicale cambiamento nelle relazioni dell’Amministrazione Scolastica con le scuole e con i dirigenti scolastici e il ripristino di corrette relazioni sindacali.

Preparazione concorso ordinario inglese