Home Archivio storico 1998-2013 Generico Candidati privatisti esami scuole magistrali

Candidati privatisti esami scuole magistrali

CONDIVIDI
webaccademia 2020
Circolare ministeriale n. 439 del 2 novembre 1998 – prot. 30732

D.I. 10 marzo 1997 – Soppressione scuole ed istituti magistrali: partecipazione dei candidati privatisti agli esami di abilitazione nelle scuole materne

Il D.I. 10 marzo 1997 pubblicato nella G.U. n. 175 del 29 luglio 1997, ha soppresso, com’è noto, dall’anno scolastico 1998/99 i corsi di studio ordinari triennali e quadriennali rispettivamente della scuola magistrale e dell’istituto magistrale.
L’articolo 2 dello stesso decreto ha tra l’altro stabilito che, per la scuola magistrale, il diploma di abilitazione all’insegnamento nella scuola materna, conserva in via permanente valore legale se conseguito al termine dei corsi triennali iniziati entro l’anno scolastico 1997/98: ne consegue che l’ultimo anno scolastico utile per ottenere il suddetto diploma è il 1999/2000.
L’articolo 194 – ultimo comma – del T.U. approvato con decreto legislativo 16 aprile 1994, n. 297, stabilisce che i candidati privatisti, a differenza degli alunni interni che sostengono gli esami (prove culturali e prova pratica) nello stesso anno scolastico, non possono essere ammessi a sostenere la prova pratica – con conseguimento finale del diploma di abilitazione – se, dopo aver superato le altre prove di esame, non abbiano compiuto un anno di tirocinio debitamente attestato.
Si ritiene, pertanto, opportuno attirare l’attenzione delle SS.LL. sulla circostanza che i candidati privatisti, per poter sostenere la prova pratica con conseguimento del diploma finale di abilitazione all’insegnamento nella scuola materna nell’anno scolastico 1999/2000 (nel quale, come si è detto, si concluderanno i corsi ordinari triennali di scuola magistrale, ai sensi del D.I. 10 marzo 1997) dovranno superare le prove culturali nell’anno scolastico 1998/99.
Premesso quanto sopra, si pregano le SS.LL. di segnalare il contenuto della presente circolare ai presidi delle scuole magistrali statali e non statali e ai direttori dei corsi privati di preparazione agli esami funzionanti nel territorio, affinché, nel caso di presentazione di domande di esami da parte di candidati privatisti, informino diffusamente gli stessi sul fatto che, in base alla vigente normativa, saranno tenuti a sostenere le prove culturali non oltre la sessione di esame dell’anno scolastico 1998/1999, per conseguire il diploma nel 1999/2000.

Preparazione concorso ordinario inglese