Home Personale Centemero (Fi): su ‘Quota 96’ il Governo mantiene l’ingiustizia

Centemero (Fi): su ‘Quota 96’ il Governo mantiene l’ingiustizia

CONDIVIDI

Secondo la responsabile scuola e università di Forza Italia, Elena Centemero, “su Quota 96 il governo continua a non decidere: dopo tutto il tempo passato, non basta una soluzione per mille insegnanti a fronte degli altri tremila che restano intrappolati nelle maglie della riforma Fornero e che vedono ancora allontanarsi il momento in cui verrà riconosciuto il loro diritto ad andare in pensione”.
“In una situazione così frustrante – prosegue la deputata -, è profondamente ingiusto che il governo contrapponga la sorte di questi docenti a quella dei giovani in cerca di occupazione, ponendo la questione come un ‘o l’uno o l’altro’. Se si vuole, una soluzione si può trovare per tutti: invece di procedere alla stabilizzazione in massa di precari, l’esecutivo – conclude Centemero – farebbe meglio a sciogliere questo nodo che si trascina da troppo tempo”.

 

 

Metti MI PIACE sulla nostra pagina Facebook per sapere tutte le notizie dal mondo della scuola

Icotea