Home Personale Cisl contro lo sciopero generale Cgil

Cisl contro lo sciopero generale Cgil

CONDIVIDI

“Scoprire che un’organizzazione decide da sola lo sciopero – ha dichiarato Furlan a margine del consiglio generale della Fim – è un passo indietro rispetto al dialogo tra le organizzazioni sindacali”. “Quando si vogliono fare le cose unitariamente, gli appelli non si lanciano perché gli altri aderiscano, ma per costruire le scelte assieme come si stava facendo per il pubblico impiego. La Cgil fa le sue scelte, farà il suo sciopero generale. Non è la prima volta che sciopera da sola, non mi sembra un modo per unire il mondo del lavoro”

“Lo sciopero è solo della Cgil. Noi non ci pensiamo nemmeno. Lo sciopero non è lo strumento adatto per ottenere i risultati. Ci vogliono altre cose. Camusso non ha fatto scelta giusta dal mio punto di vista”. La leader della Cisl, Furlan, ha chiarito la sua posizione in un’intervista a `Mix24´ la Radio del Sole 24 Ore.

“Lo sciopero è l’ultimo strumento per ottenere risultati”, mentre la strada privilegiata dalla Cisl è quella “della contrattazione, del confronto, del dialogo, partendo dai problemi del mondo reale”

ICOTEA_19_dentro articolo