Home Archivio storico 1998-2013 Concorso Dirigenti Concorso dirigenti scolastici: il Dpr alla firma del Capo dello Stato

Concorso dirigenti scolastici: il Dpr alla firma del Capo dello Stato

CONDIVIDI
  • Credion

Secondo quanto diramato con una nota dalla Cisl-Scuola, a seguito di una verifica sulla tempistica di emanazione del bando di reclutamento dei dirigenti scolastici, pare che l’iter stia per concludersi.

Una volta firmato dal Presidente della Repubblica si attenderà la registrazione della Corte dei Conti.
A registrazione effettuata il Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca provvederà alla pubblicazione del Bando (nazionale) cui faranno seguito i singoli bandi regionali.
I posti saranno 2.871 ripartiti regione per regione. Secondo la Cisl-Scuola “il bando nazionale potrebbe essere emanato entro il corrente anno solare”.
Intanto, i tantissimi candidati si stanno preparando per il concorso seguendo corsi specifici.
La Casa editrice La Tecnica della Scuola ha editato, in merito, un testo “Nuova guida alla professione dirigente” richiedibile via internet e scontato per gli abbonati.