Home Archivio storico 1998-2013 Generico Dal 10 aprile torna la Biennale Democrazia

Dal 10 aprile torna la Biennale Democrazia

CONDIVIDI
  • GUERINI
Ci saranno lezioni, dibattiti, letture di classici, momenti di spettacolo, progetti per le scuole durante la Biennale Democrazia 2013, la manifestazione culturale giunta alla terza edizione, che quest’anno si terrà a Torino dal 10 al 14 aprile, con al centro sempre il tema portante della democrazia. L’edizione 2013, dal titolo “Utopico. Possibile?”, si aprirà con la benedizione della presidente della Camera, Laura Boldrini, il 10 aprile. A coordinare l’evento sarà  il presidente emerito della Corte Costituzionale Gustavo Zagrebelsky. Nella stessa serata è previsto un omaggio a Giorgio Gaber, a dieci anni dalla sua scomparsa.
Complessivamente, si svolgeranno 105 incontri a ingresso libero, e 250 protagonisti del dibattito nazionale e internazionale: da Romano Prodi a Michele Vietti, da Lucia Annunziata ad Alessandro Baricco, solo per citarne alcuni.

Per cinque giorni la Biennale condurrà il suo pubblico attraverso un’ampia riflessione sul futuro della democrazia, un tema quanto mai attuale per il nostro Paese. Il programma prevede, quindi, cinque giorni di laboratorio pubblico, con la partecipazione attiva dei cittadini, spaziando dalla società alla politica, dalla scienza all’arte, dalla filosofia all’architettura, dalla letteratura a internet.