Home Archivio storico 1998-2013 Generico Dall’Inpdap master e dottorati di ricerca

Dall’Inpdap master e dottorati di ricerca

CONDIVIDI
  • Credion

Anche quest’anno, nell’ambito delle iniziative Homo Sapiens Sapiens, l’Inpdap propone, in convenzione con alcuni atenei italiani, master e dottorati di ricerca e sostiene, inoltre, corsi di aggiornamento professionale destinati a laureati e lavoratori con esperienza professionale nei settori oggetto dei corsi.

In favore dei dipendenti dell’Istituto, dei dipendenti della pubblica amministrazione, iscritti all’Inpdap, dei figli e orfani di dipendenti della pubblica amministrazione, iscritti e dei figli e orfani di pensionati Inpdap, sono messe a concorso 1.327 borse di studio per la partecipazione ai Master e Corsi Universitari di Perfezionamento Inpdap Certificated – Laboratori di Opportunità Formativa e Occupazionale. Il bando ha numerose scadenze, per cui per verificare la data è necessario contattare le università. Sul sito dell’Inpdap è possibile scaricare bando, modulo di domanda ed elenco dei master.
Poi c’è anche Dr Inpdap, un bando di concorso per la partecipazione a dottorati di ricerca. Anche in questo caso in favore dei figli e orfani di dipendenti della pubblica amministrazione, iscritti all’Inpdap e dei figli e orfani di pensionati Inpdap, sono messe a concorso 22 borse di studio per la partecipazione ai Dottorati di Ricerca dedicati alle tematiche della previdenza obbligatoria, complementare e assicurativa, dell’assistenza sanitaria pubblica e integrativa, alle politiche sociali creditizie agevolate e di welfare. Bando, modulo di domanda ed elenco dei corsi sono disponibili sul sito dell’Inpdap. Per le varie scadenze è necessario contattare i singoli atenei.
Invece, dovranno essere inviate entro il 30 ottobre 2011 le domande per le Borse di studio per la partecipazione a corsi universitari di aggiornamento professionale. Le borse di studio messe a concorso sono 549 per la partecipazione ai Corsi Universitari di Aggiornamento Professionale, dedicati alle tematiche previdenziali obbligatorie, complementari e assicurative, di assistenza sanitaria pubblica e integrativa e di welfare. Anche in questo caso sono disponibili sul sito dell’Istituto bando, modulo di domanda ed elenco dei corsi.