Home Personale Dirigenti scolastici, dai mutamenti di incarico alle immissioni in ruolo: tutti i...

Dirigenti scolastici, dai mutamenti di incarico alle immissioni in ruolo: tutti i passaggi

CONDIVIDI

Si è tenuto in settimana il tavolo d’informazione sindacale presso il MIUR sulle operazioni di attribuzione degli incarichi dirigenziali con decorrenza 1° settembre 2019 (conferme; mutamenti; mobilità).

Nessuna novità rispetto alle precedenti annualità: il Ministero ha illustrato alle OO.SS. l’ordine delle operazioni che saranno, come sempre, svolte in coerenza con l’art. 11 c. 5 del CCNL dell’Area V dell’11/07/2006.

Icotea

Come si procederà

Questo il dettaglio dell’ordine delle operazioni:

a) conferma degli incarichi ricoperti alla scadenza del contratto individuale;

b) assegnazione di altro incarico per ristrutturazione, riorganizzazione o sottodimensionamento dell’ufficio dirigenziale;

c) conferimento di nuovo incarico alla scadenza del contratto e assegnazione degli incarichi ai dirigenti scolastici che rientrano, ai sensi delle disposizioni vigenti, dal collocamento fuori ruolo, comando o utilizzazione, ivi compresi gli incarichi sindacali e quelli all’estero;

d) mutamento di incarico in pendenza di contratto individuale;

e) mutamento di incarico in casi eccezionali;

f) mobilità interregionale.

Cosa devono fare i presidi

Ogni Dirigente Scolastico interessato alla mobilità per l’a.s. 2019/20 dovrà presentare domanda entro il 20 giugno 2019 all’Ufficio Scolastico Regionale di appartenenza.

Per quanto concerne la mobilità interregionale la scadenza è sempre quella del 20 giugno 2019: le relative domande vanno inviate esclusivamente tramite l’Ufficio Scolastico Regionale di appartenenza

La tempistica

Entro il 3 luglio 2019 gli Uffici Scolastici Regionali di appartenenza invieranno tutte le domande, corredate di assenso, agli Uffici Scolastici Regionali di destinazione che adotteranno i provvedimenti di loro competenza entro il 15 luglio 2019.

Idonei concorso Regione Campania – DDG 13 luglio 2011 e vincitori Concorso Dirigenti Scolastici in corso

Da evidenziare che gli idonei inclusi nella graduatoria della regione Campania (DDG 13 luglio 2011) potranno usufruire dei posti vacanti e disponibili, residuati all’esito delle operazioni di mobilità, che ogni Ufficio Scolastico Regionale comunicherà al MIUR entro il 18 luglio 2019.

Quote riservate e immissioni in ruolo

Su tali posti sarà calcolata la quota relativa al 20% dei posti da destinare eventualmente a tali idonei che hanno facoltà di farne richiesta. Per tale procedura sarà diramata una apposita nota ministeriale cosi come avvenuto negli ultimi tre anni in coerenza con quanto previsto dalla L. 107/2015.

Solo al termine di queste operazioni si procederà alle assunzioni e all’immissione in ruolo dei vincitori di concorso attualmente in corso di svolgimento (esami orali in corso in tutta Italia).