Home Concorsi Faq sul concorso scuola infanzia e primaria su posti comuni e sostegno

Faq sul concorso scuola infanzia e primaria su posti comuni e sostegno

CONDIVIDI

Quando è uscito il bando?

Il bando è uscito il 23/ 11/ 2021 sulla gazzetta ufficiale n 93.

Icotea

In cosa è stato modificato il bando del 2020?

Nell’eliminazione della prova preselettiva e nell’introduzione di una sola prova scritta su computer based.

Chi può partecipare?

Solo i candidati che avevano presentato domanda nel mese di luglio del 2020.

Per quanti posti è stato bandito il concorso?

Secondo quanto indicato nell’allegato 1 i posti messi a concorso sono:

Posti comuni scuola infanzia 912

Posti sostegno scuola infanzia 1014

Posti comuni scuola primaria 5104

Posti sostegno scuola primaria 5833

Dove si svolgerà la prova scritta dei concorsi?

La prova scritta si svolgerà nella regione per la quale il candidato ha presentato domanda; le sedi d’esame e l’indicazione della destinazione dei candidati saranno comunicate dagli U.S. R. almeno quindici giorni prima della data di svolgimento delle prove tramite avviso pubblicato nei rispettivi albi e siti internet. 

Prove di esame per i posti comuni?

Prova scritta

Della durata massima di 100 minuti. Prevede 40 quesiti a risposta multipla, predisposti a livello nazionale, sulle competenze e sulle conoscenze riguardanti le discipline previste nella scuola primaria e ai campi di esperienza nella scuola dell’infanzia. 5 quesiti sulla lingua inglese e 5 sull’informatica.

Prova orale

Della durata massima complessiva di 30 minuti. 24 ore prima dell’orario programmato per la propria prova, il candidato estrae la traccia nella quale deve dimostrare di conoscere le discipline, di saper progettare didatticamente anche con riferimento alle tecnologie dell’informatica e della comunicazione, al fine di raggiungere gli obiettivi previsti dalle indicazioni nazionali.

Prove di esame per i posti di sostegno

Prova scritta

Della durata massima complessiva di 30 minuti Della durata massima di 100 minuti. Prevede quaranta quesiti, predisposti a livello nazionale, a risposta multipla inerenti alle metodologie didattiche da applicarsi alle diverse tipologie di disabilità, 5 quesiti sulla lingua inglese e 5 sull’informatica.

Prova orale

Della durata massima complessiva di 30 minuti. 24 ore prima dell’orario programmato per la propria prova, il candidato estrae la traccia nella quale dovrà dimostrare di avere competenze:

  • Nelle attività di sostegno,
  • Nella definizione di ambienti di apprendimento,
  • Nella progettazione didattica e curricolare

È previsto un punteggio minimo per superare le prove?

Sia per la prova scritta che per la prova orale il punteggio minimo previsto è di 70/100.

Quando saranno le prove scritte per la scuola dell’infanzia

  • Su posto comune

Inizieranno nella giornata del 13 dicembre sia di mattina sia di pomeriggio e continueranno nella giornata del 14 sempre sia di mattina sia di pomeriggio.

  • Su posto di sostegno

Solo nella mattinata del 15 dicembre

Quando saranno le prove scritte per la scuola primaria

  • Su posto comune

Inizieranno il 17 mattina sia di mattina sia di pomeriggio e riprenderanno il 20 mattina e pomeriggio per concludersi il 21 mattina.

  • Su posto di sostegno

Giorno 16 dicembre sia di mattina sia di pomeriggio.

ELENCO DATE PROVE SCRITTE

IL BANDO

I posti messi a concorso

I PROGRAMMI – ALLEGATO A

TUTTE LE NOTIZIE SUL CONCORSO

Corsi di preparazione al concorso scuola

Per prepararti al concorso, segui il corso Guida alla normativa scolastica, come da ALLEGATO A del concorso ordinario per scuola secondaria.

Per prepararti al concorso, segui il corso Guida alla normativa scolastica, come da ALLEGATO A del concorso ordinario per scuola dell’infanzia e primaria.

Per prepararti sui temi pedagogico-didattici, il corso Conoscenze pedagogico-didattiche di base del docentescuola secondaria.

Per prepararti sui temi pedagogico-didattici, il corso Conoscenze pedagogico-didattiche di base del docentescuola infanzia e primaria.

Per prepararti sui temi della didattica digitale, il corso e-learning Nuove tendenze della didattica, tra digitale e innovazione, destinato a docenti di ogni ordine e grado.