Home Personale Fasi B e C: formalizzazione del contratto per gli assunti che non...

Fasi B e C: formalizzazione del contratto per gli assunti che non hanno raggiunto la sede

CONDIVIDI

È disponibile su Istanze on-line la funzione “Accettazione contratto di nomina”, ma in particolare per la fase C bisogna aspettare che le scuole producano i contratti.

La comunicazione è data dalla FLC Cgil, che spiega come sia necessario, ai fini della regolarizzazione dell’assunzione, accettare esplicitamente il contratto individuale di lavoro, anche da parte di coloro che sono stati assunti nelle fasi B e C del piano straordinario di assunzioni, ma hanno rinviato la presa di servizio o perché impegnati in supplenza annuale o al 30/06 o perché hanno chiesto e ottenuto il differimento.

Icotea

 

{loadposition bonus}

 

Mentre per la fase B i contratti dovrebbero già essere tutti disponibili, per la fase C è necessario attendere che gli uffici e le scuole completino le procedure, ricordando che comunque dovranno concludersi prima delle operazioni di mobilità (febbraio 2016), in modo che tutti i docenti assunti risultino regolarmente registrati dal sistema informativo del Miur.

Metti MI PIACE sulla nostra pagina Facebook per sapere tutte le notizie dal mondo della scuola