Home Personale Fedeli: “Il rinnovo del contratto scuola non è mancetta elettorale”

Fedeli: “Il rinnovo del contratto scuola non è mancetta elettorale”

CONDIVIDI
webaccademia 2020

La ministra dell’Istruzione, Valeria Fedeli, ha partecipato al videoforum de La Repubblica.

Sul contratto scuola, la titolare del dicastero di Viale Trastevere ha detto: “Mancetta elettorale? No, 85 euro di rinnovo sono una conquista. Non si realizzava il rinnovo contrattuale da quasi 10 anni. Per fare questo rinnovo abbiamo dovuto mettere risorse in due leggi di stabilità. Prima di me non si era investito nella scuola in modo così massiccio. Dal 2014 si è tornati a investire nella filiera della conoscenza. Ora non bisogna fermarsi. Poco dignitoso il rinnovo del contratto? Non sono d’accordo su questo. Gilda e Snals non hanno firmato? Mi dispiace, ma le altre organizzazioni sindacali maggiormente rappresentate lo hanno sottoscritto”.

Preparazione concorso ordinario inglese